CalcioSport

Alex Morgan, anche al sesto mese di gravidanza continua a fare goal!

La calciatrice statunitense Alex Morgan, dopo aver rivelato di essere incinta il 24 Ottobre 2019, qualche settimana fa ha pubblicato un video del suo allenamento in piena gravidanza, mostrando un bel pancione di 6 mesi!

Potenza, velocità, resistenza ed eleganza, proprio come un mustang selvaggio che corre libero nelle verdi praterie del Nord America. L’immagine perfetta per descrivere Alex Morgan, una delle calciatrici più forti del pianeta, campione del Mondo per ben due volte con gli Stati Uniti, soprannominata (pensa un po’) Baby Horse. E ad Aprile di quest’anno nascerà la sua piccola puledr… ehm, bambina, avuta con Servando Carrasco, centrocampista dei Los Angeles Galaxy. Ma nemmeno la gravidanza sta riuscendo a tenerla lontana dai campi da calcio, almeno da quelli di allenamento, come dimostrato da un video pubblicato qualche settimana fa sul suo profilo Instagram.

Alex Morgan
Alex Morgan mentre si allena incinta di 6 mesi (fonte: gazzetta.it)

Alex Morgan, l’allenamento incinta di 6 mesi!

Passaggio, stop, destro, incrocio. Passaggio, stop, sinistro, incrocio. Tutto con la solita straordinaria abilità e naturalezza che la contraddistingue, nonostante la dolce attesa. “Lei ce l’ha ancora”, recita infatti la scritta sotto il post da lei condiviso sui Social, mostrando ai propri followers e supporters non solo la tanta voglia di tornare a calcare il rettangolo da gioco, ma soprattutto il solito, cristallino talento, che a quanto pare è rimasto sempre lo stesso, anche con il peso di un pancione di sei mesi. Per il momento ferma da ogni attività agonistica, Alex Morgan si sta mantenendo comunque in forma con qualche esercizio, piuttosto che restare a casa coi pantaloni del pigiama a guardare l’Ellen Degeneres Show. Alle patatine al formaggio e lo zapping compulsivo, due tiri col pallone insieme al marito, dopotutto, non sembrano poi una scelta così sbagliata, specialmente in vista delle Olimpiadi di Tokyo, che si svolgeranno questo Luglio. Il suo desiderio, infatti, come da lei stessa dichiarato in una intervista di qualche tempo fa per Usa Today, è assolutamente quello di potervi partecipare.

Alex Morgan mentre si allena incinta di 6 mesi (fonte: YouTube/Polarbear Suburbs)

La gravidanza per le calciatrici professioniste

È risaputo che, purtroppo, una delle questioni più difficili da affrontare per le atlete che praticano questo meraviglioso sport (ma non solo) a livello professionistico è il gestire la gravidanza e, seguitamente, la maternità. Al rientro in gruppo, infatti, non è certo che ritrovino spazio in squadra. In più, il diventare genitore non è sicuramente una situazione da sottovalutare. Ad esempio, alcune giocatrici, che la scorsa estate sono partite per il Mondiale in Francia con le rispettive Nazionali, hanno dovuto lasciare a casa i figli con delle babysitter, pagandole, tra l’altro, nella maggior parte dei casi, di tasca propria. Non è una novità che molte donne siano spesso “costrette” dalle circostanze a non mettere al mondo bambini, per non rischiare di compromettere la loro futura carriera, indipendentemente dal lavoro di cui si occupano.

Alex Morgan incinta e il marito Servando Carrasco
Alex Morgan insieme al marito Servando Carrasco (fonte: profilo Facebook ufficiale di Alex Morgan)

Non sembra però essere questo il caso di Alex Morgan, visto che l’Orlando Pride ha assicurato che al suo ritorno le verrà riconsegnato senza problemi il suo posto in formazione, avendole lasciato, inoltre, inalterato lo stipendio per l’intero periodo della sua assenza. E forse proprio da questo esempio, dall’esempio di una delle donne più rappresentative ed influenti nel palcoscenico femminile mondiale, si dovrebbe partire per raggiungere finalmente quella assoluta parità tra i sessi, in tutti i campi della vita, da calcio e non.

Tartaglione Marco

LA BARBIE DEDICATA A SARA GAMA

MARTA, LA BELLISSIMA FAVOLA DELLA “PELE’ CON LA GONNA”

LEGGI TUTTI I MIEI ARTICOLI

Adv

Related Articles

Back to top button