Sport

Altra medaglia d’oro per l’Italia! Dopo il karate arriva anche la staffetta 4×100

È un’Olimpiade indimenticabile per l’Italia dell’atletica. A Tokyo gli azzurri aggiungono un’altra medaglia d’oro a una spedizione già straordinaria, vincendo la staffetta 4×100. Il quartetto composto da Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Eseosa Fostine Desalu e Filippo Tortu si prende il successo con uno strepitoso 37”50, davanti alla Gran Bretagna e al Canada. Per l’atletica italiana è il quinto oro.

Per l’Italia il successo nella 4×100 porta in dotazione la quinta medaglia d’oro nell’atletica, in una spedizione senza precedenti. Soprattutto, gli azzurri certificano un dominio inaspettato nella velocità, con l’oro individuale di Jacobs nei 100 metri bissato nella staffetta. Insieme a Tamberi nell’alto e agli ori nelle 20 km di marcia, il nostro movimento sale nel suo paradiso. Intanto, a due giorni dalla fine, il medagliere parla di 10 ori, 10 argenti e 18 bronzi, per un settimo posto complessivo. Un’Olimpiade da sogno, che deve ancora finire.

JACOBS: “ORO FANTASTICO”
“La cosa più bella che è successa è che prima della gara ci siamo detti di vincere questa medaglia d’oro, ci abbiamo creduto fino in fondo ed è fantastico”. Lo ha detto Marcell Jacobs commentando a RaiSport la medaglia d’oro nella 4×100 alle Olimpiadi di Tokyo 2020. “Tokyo mi sta regalando tanto, una doppia medaglia d’oro chi se l’aspettava. Abbiamo fatto un grande lavoro, è stato un percorso lungo ma ora siamo sul tetto del Mondo: che dire, grazie anche a tutti gli italiani che ci hanno sostenuto“, ha aggiunto. “E’ qualcosa di incredibile, un record per l’Italia. Quando tornerò in camera inizierò a piangere, perché è incredibile quanto sta succedendo”, ha concluso Jacobs.

Adv
Adv
Adv
Back to top button