Calcio

Amazon, possibile acquisto di DAZN? Lo scenario

È di Milano e Finanza l’indiscrezione che vede il possibile acquisto di DAZN da parte di Amazon. Il colosso di Jeff Bezos possiede già i diritti televisivi in diversi ambiti e in molti paesi. In Italia ha l’esclusiva sul match di cartello delle italiane del mercoledì a partire da quest’anno, mentre, ad esempio, negli Stati Uniti ha messo le mani sulla NFL. Amazon trasmette infatti l’esclusiva del Thursday Night del campionato di football americano, in un affare da circa un miliardo di dollari l’anno. Da non dimenticare anche i diritti sulla Premier League nel Regno Unito, con venti match all’anno nel triennio 2019-2022. I diritti tv per la Serie A scadono nel 2024, con il colosso USA che si sarebbe presentato come il maggior candidato ad acquisirli nel 2025. Lo scenario però potrebbe cambiare abbastanza in fretta.

Amazon-DAZN: affare in vista?

Secondo Milano e Finanza, Amazon sarebbe ampiamente in grado di soddisfare l’offerta per l’acquisto di DAZN, sostanzialmente rivoluzionando ancora una volta i diritti tv in Italia. In particolare nel servizio streaming, si parla nello specifico della Serie A in esclusiva nel nostro paese e della Bundesliga in Germania. Gli scenari sono quindi aperti, con Bezos che probabilmente proporrebbe un’offerta ai consumatori sganciata da quella Prime, con un nuovo marchio e un nuovo prezzo per l’abbonamento. Cambiamenti in vista quindi ancora una volta per i diritti televisivi.

Francesco Ricapito

Seguici su Metropolitan Magazine

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Back to top button