Formula 1Motori

Anteprima Gran Premio del Messico, curiosità e numeri

La formula 1 ritorna in Messico, Autódromo Hermanos Rodríguez di Città del Messico. Diciannovesimo appuntamento del mondiale di F1 2018, terz’ultimo gran premio della stagione, importante per l’assegnazione del titolo mondiale. Ecco a voi l’anteprima Gran Premio del Messico

La stagione 2018 di F1 sta per volgere al termine, mancano solo tre gare alla fine della stagione. In Messico vediamo Hamilton come Re della classifica piloti, con 346 punti, secondo Vettel, con 276 punti. Sono 70 i punti che allontano Vettel dalla testa del campionato. Il diciannovesimo appuntamento di questa stagione, si svolge a Città del Messico, all’Autódromo Hermanos Rodríguez. Circuito realizzato agli inizi degli anni Sessanta da i fratelli Rodriguez. 

Autódromo Hermanos Rodríguez, ANTEPRIMA GRAN PREMIO DEL MESSICO
FOTO EDIT : WIKIPEDIA

Sul circuito, costruito da i Fratelli Rodriguez agli inizi degli anni Sessanta, vengono disputate solo 16 edizioni di questo GP, la prima nel 1962, gara non valida per il mondiale, dal 1963 al 1970 e dal 1986 al 1992; per poi ritornare in calendario nel 2015. Nel 2015 però il tracciato subisce dei cambiamenti ovvero l’inserimento di un nuovo ma breve rettilineo e la riduzione dell’ultima curva, la Peraltada, dimezzata in percorrenza e dedicata a Nigel Mansell; la parte più spettacolare del tracciato è il passaggio dentro l’impianto dedicato al baseball.

“Ora passiamo al consueto appuntamento con la spiegazione virtuale del tracciato da parte del nostro Gabriele Bassi “

https://www.youtube.com/watch?v=1NBTIDeGvBA&feature=youtu.be

ANTEPRIMA GRAN PREMIO DEL MESSICO

Anteprima Gran Premio del Messico, curiosità e numeri

  • Il circuito misura 4304 km, con 71 giri da percorrere. 
  • Nel 2015 gli organizzatori del gran premio sono stati premiati dalla FOM con il Race Promoters’ Trophy, come gara meglio organizzata della stagione. Tale riconoscimento era stato già vinto nel 1986.
  • Tracciato molto particolare, trovandosi a 2000 metri sul livello del mare, comporta modifiche all’impianto di raffreddamento sulle vetture. 
  • Il record di vittorie appartiene a Jim Clark , Alain Prost e Nigel Mansell, con 2 vittorie
  • Il record di pole appartiene a Jim Clark, 4 pole
  • Il giro veloce in prova appartiene a Sebastian Vettel su Ferrari, con un tempo di 1:16.488
  • Il giro veloce in gara appartiene a Sebastian Vettel su Ferrari, con un tempo di 1:18.785 

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Mara Romano

Back to top button