Formula 1MotoriSport

Anteprima Gran Premio di Germania – numeri, curiosità e dettagli

Siamo ritornati dopo due anni d’assenza nel Gran Premio di Germania che verrà ospitato dalla citta di Hockenheim. Sarà il Gran Premio di casa di Sebastian Vettel e l’undicesimo GP della stagione.

Siamo arrivati al nostro undicesimo appuntamento della rubrica <Anteprima Gran Premio>, questo significa che siamo arrivati all’undicesimo Gran Premio della stagione e ci addentriamo nel cuore del campionato di Formula 1 del 2018, dove tutto può accadere a livello di affidabilità, penalità e colpi di scena.

Arriviamo in Germania dopo una pausa di due settimane di pausa dalla Formula 1, questo sarà il Gran Premio casalingo del ferrarista Sebastian Vettel, nonché leader della classifica piloti, inseguito da Lewis Hamilton che proprio qui vorrà riscattarsi più che mai, dopo che nel suo gran premio di casa il tedesco ha vinto registrando un team radio che lo ha stuzzicato un po’.

Curiosità:

Il Gran Premio si terrà presso l’Hockenheimring e farà il suo ritorno nel calendario dal 2016.
Da allora, la gara è apparsa sul calendario della F1 ogni due anni, nel 2014 e nel 2016 e quest’anno (2018). Quest’anno sarò la prima opportunità di vedere come si comportano le attuali monoposto di Formula 1 su un percorso lungo circa 4,574 km di pista.

Data la natura del circuito possiamo immaginare che il record sul giro risalente a 14 anni fa, di Kimi Räikkönen sarà sicuramente abbassato questo fine settimana, ma sarà sempre lui a farlo segnare?

Conformazione del circuito:

Il circuito è lungo 4, 574 km, tutti i piloti che completeranno la gara completeranno 67 giri per un totale di 306, 458 km. Come in tutti i circuiti il limite di velocità è quello di 80 km/h per tutto il weekend, questo limite molto spesso è stato infranto da diversi piloti che si sono dovuti a ritrovare una multa.
In curva 17 è stata inserita la terza zona DRS che si aggiunge alle due già presenti in uscita della curva 4 e la seconda si trova in prossimità della curva 16. In prossimità della terza zona DRS la FIA ha fatto installare un doppio cordolo.

Un po’ di numeri sul circuito:

  • Il record del tracciato appartiene a Kimi Raikkonen, che ha fatto segnare il tempo di 1:13.780 nel 2004 sulla sua McLaren.
  • Il pilota più vincente è Micheal Schumacher con 4 vittorie, ed è anche il tedesco più vincente nel GP di casa.
  • Il costruttore che ha vinto di più in Germania è la Ferrari con 21 vittorie all’attivo, seguita dalla Williams (9) e dalla McLaren (8).
  • Il pilota con più pole position è Jim Clark con Jacky Ickx a quota 4 pole, seguito da Alberto Ascari, Juan Manuel Fangio, Alain Prost, Nigel Mansell, e Ayrton Senna a quota 3.
  • Il pilota andato più volte a podio in Germania è il tedesco Micheal Schumacher (7 volte) seguito da Jacques Laffite, Alain Prost e Ayrton Senna (6 volte).

Anteprima Pirelli Gran Premio di Germania

 

Back to top button