Informare

Antifurto per casa, quale scegliere

Scegliere il sistema di allarme per la propria abitazione partendo dal presupposto che si tratta di un dispositivo estremamente utile, in grado di garantire protezione per i propri spazi abitativi oltre che per i propri cari, e senza dimenticarsi che i dati relativi al numero di furti in abitazione è sempre importante, soprattutto a Roma.
Sono molteplici oggi le soluzioni per chi abbia esigenze di questo genere, visto che il mercato dei sistemi di allarme si è allargato in modo deciso andando ad includere soluzioni per tutte le esigenze (e per tutte le tasche). La tecnologia in particolare ha fatto irruzione in questo mondo garantendo nuove opportunità. Vediamo quali sono le migliori tipologie di allarmi per la casa, con un occhio di riguardo al mercato di Roma.

I numeri sui furti in casa a Roma

Come si diceva, Roma è una delle città con il più alto tasso di furti in casa, insieme a Milano e Napoli. Anche se in linea generale i numeri riferiti ai furti in abitazione hanno vissuto un calo negli ultimi anni (soprattutto a causa del Covid), le statistiche restano comunque importanti e parlano di alcune città maggiormente esposte: la Capitale su tutte.
Roma, più nello specifico, si trova al secondo posto per numero di intrusioni in abitazione da parte di malintenzionati, dopo Milano. Oltre 10mila denunce su base annua secondo i numeri diffusi dal rapporto Istat. La soluzione a questo genere di problematica può essere un sistema di allarme o un’assicurazione per proteggere la propria casa: in entrambe queste circostanze è bene valutare a fondo il prodotto al quale ci si sta affidando.

Come rendere sicura la propria abitazione a Roma

Come fare per evitare furti e tentativi di intrusione, visto che la Capitale è la seconda città meno sicura d’Italia? La soluzione più praticata resta sempre quella di rivolgersi ad un antifurto casa a Roma, magari optando per un sistema integrato che comprenda anche telecamere di videosorveglianza.
Gli allarmi casa restano sempre il modo migliore per proteggere la propria abitazione, sia per il loro funzionamento sia per il potere deterrente che hanno nei confronti dei malintenzionati. In aggiunta poi è bene optare per serramenti sicuri, blindati, così da incrementare il livello di allerta. Il riferimento, quindi, è a porte e finestre blindate di ultima generazione, che possono garantire anche un elevato isolamento termico limitando i consumi energetici.

Tutte soluzioni che nascono per garantire un’adeguata protezione della propria abitazione con l’obiettivo di arginare i tentativi di intrusione da parte dei ladri; una necessità visto che, purtroppo, a Roma i dati sui furti in casa non accennano a diminuire.

Back to top button