Calcio

Antonio Conte apre al Manchester United? Si tratta, ma c’è chi dice no

Non brillantissimo l’inizio di stagione dei Red Devils di Ole Gunnar Solskjaer che alle quattro vittorie hanno alternato due pareggi e tre sconfitte che hanno relegato il Manchester United al settimo posto della Premier League a meno otto dalla vetta detenuta dai campioni d’Europa del Chelsea. Recente, inoltre, la dolorosa sconfitta contro il Liverpool per 0-5 che ha esasperato questo periodo fortemente negativo. Il futuro del tecnico norvegese è sempre più in bilico e la dirigenza sembra sempre più decisa a sostituirlo in caso di nuovo passo falso. Il primo obiettivo sarebbe Antonio Conte, attualmente libero da vincoli contrattuali con altre squadre.

L’apertura di Antonio Conte al Manchester United: il nodo è Solskjaer

Seppur al tecnico leccese non è mai piaciuto subentrare a stagione in corso, questa volta potrebbe tradire tale mantra. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, Antonio Conte avrebbe aperto in modo significativo al Manchester United. La possibilità di subentrare sin da subito sulla panchina dei Red Devils è sempre più possibile. Il tecnico è convinto, infatti, di poter adattare al meglio la sua idea di gioco con i giocatori presenti in rosa e di poter scuotere l’ambiente con la sua grinta. Restano da capire, però, le tempistiche dell’eventuale, ma sempre più probabile, esonero di Ole Gunnar Solskjaer. Il norvegese è una bandiera del club inglese, un suo goal ha regalato una Champions League storica ed inoltre ha ancora un contratto lungo fino al 2024. Per queste motivazioni, il club inglese sta prendendo tempo in attesa di sciogliere le ultime riserve.

La smentita, sull’addio di Ole Gunnar Solskjaer

Nonostante le voci sul suo possibile esonero e l’arrivo di Antonio Conte sulla panchina del Manchester United, secondo le informazioni riportate da Sky Sports UK pare che la situazione di Ole Gunnar Solskjaer sarebbe ancora salda. La società anglosassone, infatti, non ha intenzione (ancora) di cambiare guida tecnica: si attenderanno i prossimi risultati nel ciclo terribile contro Tottenham, Atalanta e Manchester City. Per ora, quindi, secondo il tabloid inglese non c’è stato alcun contatto con il tecnico campione d’Italia in carica.

FRANCESCO LA MANTIA

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto pagina Facebook Antonio Conte)

Back to top button