Motomondiale

Aprilia, Aleix Espargarò e l’ascesa: il Mondiale 2022 è un obiettivo concreto

Il protagonista che non ti aspetti. La moto non iscritti alla corsa al Motomondiale 2022 che sorprende (quasi) tutti. È un inizio di stagione davvero positivo per l’Aprilia, con Aleix Espargarò che occupa, attualmente, la seconda posizione nella classifica piloti. Lo spagnolo 33enne è a soli ventuno punti di distanza da Fabio Quartararo di Yamaha, leader della graduatori individuale e campione del mondo in carica dopo la vittoria dello scorso anno su Francesco Bagnaia. La fiducia a Noale è altissima: la speranza degli outsider è quella di continuare su questa lunghezza d’onda cercando di mettere sempre più pressione al francese.

Aprilia, Aleix Espargarò ci crede davvero

MOTO GP Aprilia Aleix Espargaro

Il mio obiettivo all’inizio della stagione era quello di entrare nella Top 5 e pensavo che sarebbe stato molto difficile ottenerlo. Invece stiamo lottando per il titolo, al secondo posto assoluto. Sono molto felice perché nemmeno il più ottimista avrebbe potuto immaginarlo. La risposta non è affatto facile… Mi sforzo come sempre e la differenza è abissale. Molti fattori si sono uniti, stabilità in famiglia, con la squadra e come sta crescendo la moto – ha detto Aleix Espargarò di Aprilia ai microfoni di “Diari di Andorra” -. n questa stagione mi sto divertendo molto, anche se ho più pressione perché la posta in palio è molto alta. Ma sono più veloce e più fluido e raggiungo limiti che non avevo mai raggiunto, senza commettere errori. Ho grande fiducia e questo può fare la differenza“.

Seguici su Google News

Back to top button