Pallavolo

Terremoto Superlega, la Argos Volley Sora non si iscrive

Purtroppo la situazione post Covid-19 per quanto riguarda le società di pallavolo, immaginavamo che avrebbe mietuto qualche vittima più o meno illustre, e dopo alcune squadre di serie A2 e B che hanno già rinunciato all’iscrizione, cedendo il titolo, anche nella Superlega c’è il primo terremoto: l’Argos Volley Sora non si iscrive.

La Argos Sora non si iscrive

La società dei fratelli Giannetti, la Argos Volley Sora, nell’ultimo campionato di Superlega sotto il nome di Globo banca Popolare del Frusinate Sora, getta la spugna e lo fa attraverso un comunicato ufficiale, condensato in poche ma tanto significative righe:

La società Argos Volley comunica di aver assunto la decisione, non certo facile, di rinunciare a iscriversi al prossimo campionato di SuperLega.

Ringraziamo di cuore tutti coloro che ci hanno fin qui accompagnato, sotto ogni profilo, in questo entusiasmante avventura. A loro chiediamo di comprendere una scelta che non sarebbe potuta essere diversa in questo particolare momento storico.

Scelta sicuramente non facile quella della società ciociara, ma presa dopo aver avuto la certezza che non c’erano le basi, più che altro economiche, per portare avanti un campionato oneroso e impegnativo come la Superlega.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button