Moda

Armocromia, valorizzarsi è un gioco di colori

L’armocromia è un gioco di colori che ci fa sentire valorizzati nella nostra bellezza naturale! Sentiamo parlare molto nell’ultimo periodo di questa disciplina, ma di cosa si tratta nello specifico? Tramite lo studio della nostra carnagione, dei nostri contrasti (occhi, pelle, capelli), l’armocromia individua la stagione a cui apparteniamo per farci capire cosa indossare e relativi abbinamenti.

Siamo nell’era in cui valorizzarsi e sentirsi pienamente bene con noi stessi è la priorità e l’armocromia è uno degli strumenti di cui possiamo disporre per raggiungere tale obiettivo. Per la stagione P/E 2022 gli abiti si sono tinti di varie colorazioni: rosa baby, very peri e verde acido sono le tinte protagoniste. Capiamo insieme come abbinarli e a chi di noi donano davvero!

Armocromia, giochi di colore P/E 2022

L’armocromia è una disciplina che valuta l’interazione tra i colori e il nostro incarnato. Il nostro mix cromatico (pelle, occhi, capelli) ci guida nella scelta dei  colori più valorizzanti. Nella foto un look rosa baby che dona principalmente a chi appartiene alla categoria inverno. 

Armocromia, quanti la temono? Magari abbiamo un colore preferito e scoprire che non sia in palette ci dispiacerebbe!… e se vi dicessimo che con i giusti accorgimenti forse anche quel colore che tanto amate potreste indossarlo senza rinunce? Non ci resta che applicare alcune regole; il risultato ne varrà la pena!

Il verde acido, soprattutto il lime per l'armocromia si abbina meglio a incarnati scuri. Nella foto un abito di Valentino. 

Iniziamo dal rosa. Lo abbiamo visto protagonista di molte passerelle in svariate sfumature; dal fucisa, al rosa baby, alla sua versione più calda (salmone). Come scegliere quello giusto? Facile! La nuance più fredda è indicata per la stagione inverno/estate. La variante salmone è perfetta per le stagioni come l’autunno. Ma ricordatevi che la prerogativa è capire come non rinunciare ai nostri colori preferiti e valorizzarci! Vi starete chiedendo “E quindi?”. Quindi se siete delle autunno, per esempio, ma amate il fucsia indossatelo, con piccoli accorgimenti: scegliete abiti che abbiano una scollatura per evitare che il capo sia vicino al collo. Più ci sarà stacco tra abito e collo e più non si creeranno squilibri. Potreste aiutarvi anche indossando accessori, come collane, che siano in palette con la vostra stagione.

Gli altri protagonisti della stagione 2022 P/E sono il verde acido e il very peri! Secondo l’armocromia queste tonalità sono tipiche della stagione inverno e della primavera… ma vi ricordate gli accorgimenti che vi ho suggerito prima? Se siete dell’autunno o dell’estate sbizzarritevi con accessori colorati o con abiti scollati (ricordate di lasciare lo stacco tra il colore non in palette e il collo!). Dovrete stare attente perché soprattutto il verde acido, che è un colore di elevata saturazione, se indossato scorrettamente rischia di non valorizzare il viso e di spegnerne la bellezza naturale. ( ps: il verde acido dona particolarmente alle carnagioni medio/scure.)

il very peri è il colore Pantone del 2022. Un colore che divid gli stilisti c'è chi lo ama, come Pierpaolo Piccioli e chi invece non ne fa uso. Siamo certe che sarà comunque una tendenza per la bella stagione. Corto e divertente, perfetto per una serata d'estate, il mini tubino di Valentino nella foto. 

E Il very peri? Sarà il nostro passpartout per questa P/E 22! Un colore creativo, magico e molto equilibrato che si abbina sia agli incarnati più caldi, come la primavera, grazie alla sua percentuale di rosso, sia agli incarnati più freddi, come la stagione estate, essendo un colore ricco di blu!

Per riassumere potremmo dire che: le donne inverno sono valorizzate da colori saturi e da contrasti forti, tipo fucsia e blu, le donne primavera sono valorizzate da abbinamenti luminosi e caldi con tonalità più neutre, come arancio o sabbia. La loro formula vincente per le donne autunno o estate è quella di creare abbinamenti monocromatici o analoghi con la stessa intensità di colore.

Ricordate che armocromia vuol dire giocare con i colori per valorizzarsi e non vuol dire bandire colori dal nostro armadio! Con i giusti accorgimenti creerete abbinamenti armonici che vi doneranno e risalteranno la vostra bellezza naturale.

Benedetta Casarini

Seguici su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button