Calcio

Asamoah, pressing del Crotone sull’Inter: la strategia

Il Crotone continua a pensare in grande. Con l’intento di restare in Serie A l’anno prossimo, sono tanti i nomi che la dirigenza rossoblu ha in mente per rinforzare la rosa di Giovanni Stroppa. Con il sogno Esposito ancora vivo, i calabresi avrebbero bussato ancora alla porta dell’Inter, stavolta per Kwadwo Asamoah. Lo riporta SerieBnesw. L’ex Udinese e Juventus potrebbe non rientrare più tra i piani di Antonio Conte ed il presidente Vrenna valuta una possibile trattativa per il duttile esterno in grado di agire anche da terzino nella difesa a quattro.

Qualità ed esperienza assicurati dal ghanese, che percepisce però un ingaggio piuttosto alto: ben 2,3 milioni, cifra decisamente alta per le casse del Crotone. La trattativa potrebbe andare in porto solo con la formula del prestito con l’ipotesi, alquanto improbabile, che il giocatore accetti un abbassamento d’ingaggio. I calabresi, comunque ci provano.

Asamoah (Getty Images)
Asamoah (Getty Images)

Interessano anche Coric della Roma e Donnarumma del Brescia

Per il centrocampo, invece, un profilo valutato attentamente è quello del giovane croato Anté Coric. In prestito all’Almería la passata stagione, è tornato alla Roma dove, però, non troverà spazio tra i titolari di Fonseca. Ecco che allora il Crotone potrebbe farci un pensiero, considerata anche la duttilità del giocatore, che può giocare sia da trequartista che da mezz’ala nel 3-5-2 ideale di Stroppa.

Tuttomercatoweb, invece, riporta la notizia dell’interessamento per Alfredo Donnarumma, attaccante che il Brescia ha intenzione di provare a trattenere. Messasi in luce lo scorso campionato, la punta potrebbe accettare di buon grado una seconda opportunità nella massima serie. Ancora, però, non esistono conferme ufficiali. Sempre viva la pista che porta a Paganini, che potrebbe lasciare Frosinone dopo più di 10 anni: sul giocatore, però, è piombato forte anche il Lecce, deciso a portare in maglia giallorossa l’esperto centrocampista. Il Crotone, complice anche la promozione in massima serie, proverà fino all’ultimo l’assalto. Lo riporta il Corriere dello Sport.

Chiesto alla Lega Serie A di iniziare in trasferta il campionato

Dalla Lega Serie A fanno sapere che il Crotone ha richiesto di poter giocare in trasferta la prima di campionato. Questo perché sono ancora in corso i lavori di adeguamento dello stadio Ezio Scida. Tanta curiosità, quindi, di sapere dove e contro gli Squali esordiranno nel prossimo campionato di Serie A. Il sorteggio è previsto per oggi alle 12:00.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button