Continua la ricerca dell’esterno per l’Atalanta che sta seguendo diverse possibilità. L’ultimo nome arriva dall’Inghilterra con Arana che ha già la valigia pronta.

Priorità agli esterni per il mercato in entrata dell’Atalanta. Da qualche giorno a questa parte si sta intensificando il lavoro della dirigenza bergamasca per completare la rosa a disposizione di Gasperini con l’unica pedina mancante.

I soliti Gosens, Hateboer e Castagne potrebbero non esser sufficienti per potersi confrontare nelle tre competizioni ad alti livelli. Dall’oltre manica arriva quindi la voce di un sondaggio della Dea per talentuoso mancino del Fulham Joe Bryan per cui ci sarebbe anche la concorrenza di almeno altre due squadre.

Atalanta
Ecco Joe Bryan, ultima idea di mercato delle dirigenza bergamasca (PHOTO CREDITS: FOOTBALLLEAGUEWORLD.CO.UK)

Nel frattempo vanno definendosi anche alcune operazioni in uscita. Barrow è un nuovo giocatore del Bologna e anche il compagno Ibanez sarebbe pronto a firmare con i felsinei. L’operazione dovrebbe concludersi per una cifra vicina ai 30 milioni di euro, un tesoretto importante per la Dea, soprattutto pensando che i due sono stai impiegati con il contagocce questa stagione.

Chi è Joe Bryan

Joe Bryan, ventisei anni, di proprietà del Fulham, squadra di Championship, la serie B inglese è il primo sulla lista dei desideri della dirigenza bergamasca. L’esterno sinistro è titolare inamovibile del club inglese ed è un laterale dalle buone doti difensive capace anche di proporre gioco di qualità. Nelle ultima uscite è stato infatti schierato a centrocampo, dimostrando di essere un importante e duttile pedina.

Insomma un esterno completo in ogni settore del campo, di quelli con le caratteristiche giuste per coprire tutta la fascia, perfetto il disegno tattico dell’Atalanta di Gasperini.

Atalanta
Gasperini è alla ricerca di esterno capace di poter fare sia la fase difensiva che quella offensiva. (PHOTO CREDITS: FANTAMAGAZINE.COM)

Il Fulham sarebbe anche disposto a farlo partire a gennaio, ma vuole per questo sforzo un’importante cifra. Sono infatti 7 milioni di euro la richiesta del club londinese per potersi privare di uno dei suoi uomini più importanti. La cifra appare essere uno dei problemi nella trattativa con l’Atalanta che, per ora, non si sarebbe spinta oltre ad una richiesta di prestito.

Da aggiungere alle difficoltà anche la concorrenza di due club della Premier League: il Southampton e il Watford hanno a loro volta manifestato il loro interesse per il giocatore.

Arana lascia l’Atalanta e torna Brasile

La ricerca di un uomo di fascia è dovuto al prossimo addio di Arana che lascerebbe così incompleta la rosa di Gasperini. Il brasiliano arrivato in prestito dal Siviglia la scorsa estate non è riuscito ad imporsi nello scacchiere tattico del Gasp. Pochissime le apparizioni per lui nel rettangolo verde questa stagione.

Atalanta
L’esperienza con la maglia dell’Atalanta è stata brevissima per Arana. (PHOTO CREDITS: CALCIOATALANTA.IT)

Il classe 1997 dovrebbe ricominciare la sua carriera da dove ha iniziato, in Brasile. Il Siviglia, proprietario del cartellino del ragazzo, avrebbe già parlato con l’Atletico Mineiro della sua possibile cessione.

Per Arana, come detto, il passaggio all’Ateltico Mineiro sarebbe un ritorno in patria dopo solo un anno e mezzo in Europa, il Siviglia lo aveva infatti acquistato dal Corinthians nel 2018. Fuori Arana quindi, dentro un altro esterno con l’inglese Joe Bryan nome caldo per il calciomercato bergamasco.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA