Calcio

Atalanta-Midtjylland: tutto quello che c’è da sapere e le probabili formazioni

Scenderà in campo questa sera alle 21:00 l’Atalanta in occasione della quinta giornata della fase a gironi di Champions League contro il Midtjylland. Tanti gli indisponibili per Gian Piero Gasperini che, tra infortuni e contagi da Covid-19, è costretto a fare i conti con la fitta sfilza di impegni degli ultimi due mesi. Fondamentale portare a casa i tre punti per la Dea che, dopo il successo di mercoledì sul Liverpool, punta ora alla qualificazione agli ottavi di finale. Ecco tutto ciò che c’è da sapere su Atalanta-Midtjylland: per gli orobici vietato sbagliare.

Le condizioni delle due squadre: come arrivano nerazzurri e avversari al match di stasera

In occasione del match di andata, unico precedente tra Atalanta e Midtjylland, i neroazzurri si erano imposti a Herning per 4-0 grazie alle reti di Zapata, Gomez, Muriel e Miranchuk. A poco più di un mese di distanza, gli uomini a disposizione di Gian Piero Gasperini sono, tuttavia, contati, specialmente in attacco con Malinovskyi e Miranchuk positivi al Covid-19. Gara importante per i nerazzurri, ma non ancora decisiva. LAtalanta si giocherà, infatti, la qualificazione agli ottavi di finale nel match contro l’Ajax. È per questa ragione che portare a casa i tre punti contro il Midtjylland, fanalino di coda del Girone D, diviene fondamentale.

L’Atalanta viene da un percorso finora più che convincente in Champions League. A due giornate dal termine della fase a gironi, sono ben sette i punti conquistati dai bergamaschi, che valgono il secondo posto nel Gruppo D a pari merito con l’Ajax. I ragazzi di Gian Piero Gasperini hanno infatti vinto contro il Midtjylland nella partita d’esordio per 4-0, per poi pareggiare 2-2 contro gli olandesi. Nelle successive due sfide contro il Liverpool, è arrivata dapprima la sonora sconfitta per 5-0 in casa e poi l’incredibile vittoria ad Anfield Road per 2-0.

Quanto al Midtjylland, i danesi hanno collezionato solo sconfitte sino a questa fase del torneo, trovandosi ancora fermi a quota zero punti nel girone. La squadra allenata da Brian Priske, all’esordio assoluto nella fase a gironi della UEFA Champions League, ha realizzato allo stato attuale 2 goal a fronte dei ben 11 subiti. In campionato, il Midtjylland guida la Superliga con 20 punti dopo nove giornate, insieme allo Sonderjyske.

Assenze importanti per Gasperini: le probabili formazioni di Atalanta-Midtjylland

È emergenza assenze per Gasperini che, a poche ore dal match contro il Midtjylland, perde elementi importanti, tra infortuni e casi di positività al Covid-19. Confermato lo stop di Gollini, out a causa di un infortunio al ginocchio sinistro. Analogo discorso per Caldara, Pasalic e Depaoli, mentre sono in isolamento per la positività al coronavirus Malinovskyi e Miranchuk. In porta tornerà dunque Sportiello, con Toloi, Palomino e Djimsiti in difesa a tre, Hateober e Gosens esterni e Freuler e De Roon interni. In attacco Gomez e Muriel a supporto di Zapata.

Per i danesi, Hansen in porta con James e Scholz al centro della difesa e Cools e Paulinho terzini. Madsen ed Onyeka saranno la coppia davanti alla difesa, mentre Kaba dovrebbe agire da unica punta con Dreyer, Sisto e Mabil a supporto.

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Muriel, Zapata.

MIDJYLLAND (4-2-3-1): Hansen; Cools, James, Scholz, Paulinho; Onyeka, Madsen; Dreyer, Sisto, Mabil; Kaba.

Rachele Sgrò

SEGUICI SU:

Twitter

Instagram

Facebook

Back to top button