21.3 C
Roma
Maggio 17, 2021, lunedì

Atalanta, primo traguardo raggiunto: Gasperini prepara i prossimi step

- Advertisement -

L‘Atalanta, battendo il Napoli per 3-1 nella semifinale di ritorno di Coppa Italia, si è qualificata alla finalissima della competizione nazionale raggiungendo la Juventus. Il gol di Duvan Zapata e la doppietta di Matteo Pessina hanno regalato alla squadra di Gasperini l’accesso all’ultimo atto del torneo che si disputerà il 19 maggio. Ora, la quadra bergamasca può concentrarsi sugli altri obiettivi stagionali: la rincorsa Champions in campionato, e il doppio confronto in Europa contro il Real Madrid che si avvicina a grandi falcate.

Atalanta, un’altra serata storica: Napoli ko e finale raggiunta

Dopo lo 0-0 dell’andata, l’Atalanta doveva vincere nei 90′ minuti contro il Napoli per accedere alla finale della Coppa Italia. Così è stato: i bergamaschi indirizzano la semifinale con un grande primo tempo, chiuso avanti 2-0 grazie alle reti di Duvan Zapata e Matteo Pessina arrivate nei primi 16′. Nel secondo tempo il Napoli rientra subito in gioco con la rete di Lozano: la squadra di Gattuso spaventa la Dea, ma non riesce a trovare il pareggio anche grazie ad un miracolo di Gollini su Osimhen. Nel finale, un gran gol di Pessina (doppietta per lui) sigilla il 3-1 finale e certifica la qualificazione dell’Atalanta alla finale di Coppa Italia. L’ultimo atto del torneo sarà disputato il 19 maggio contro la Juventus, che ieri ha eliminato l’Inter.

Archiviata la gioia per il primo traguardo stagionale raggiunto, l’Atalanta tornerà subito in campo. Domenica, sul campo del Cagliari, la squadra di Gasperini cercherà di riscattare il rocambolesco pareggio subito in rimonta dal Torino (3-3). La classifica, al momento, recita settimo posto con il quarto, l’ultimo valido per l’accesso in Champions League, distante tre punti. Dopo la trasferta in Sardegna ci sarà la terza sfida in un mese al Napoli, la seconda al Gewiss Stadium. Poi, sempre a Bergamo, l’attesissima gara d’andata degli ottavi di finale di Champions contro il Real Madrid.

CREDIT FOTO QUI

Seguici su Facebook!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Paolo Trottahttps://metropolitanmagazine.it
Roma, 1998, studio scienze della comunicazione. Appassionato di sport, in particolare di calcio e tennis. Ammiro la Serie B per i colori delle sue piazze e per le emozioni di un calcio ancora legato al territorio.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -