Calcio

Romero nell’affare Kulusevski: asse Atalanta-Juventus caldissima

L’Atalanta avrebbe strappato un accordo verbale con la Juventus per assicurarsi per la prossima stagione il giovane difensore Romero, ora in prestito al Genoa. L’argentino rientrerebbe nell’affare per Kulusevski.

Su Kulusevski c’era l’interesse  di grandi club italiani e stranieri, in particolare dell’Inter, ma la Juventus ha deciso di anticipare un investimento importante, trovando l’accordo con l’Atalanta, club proprietario del cartellino dello svedese classe 2000. E Romero rientrerebbe nell’affare, secondo quanto riportato da “La Repubblica“.

Dietro all’affare sul giovane talento svedese tra Juventus e Atalanta spunta un retroscena. La Juve, che verserà 35 milioni di euro nelle casse della Dea più 9 di bonus, avrebbe trovato l’accordo con la società bergamasca anche grazie ad un altro giocatore. I bianconeri avrebbero fatto la promessa verbale di girare in prestito El Cuti Romero, ora in prestito al Genoa, ai nerazzurri per la prossima stagione.

Atalanta
Romero potrebbe accasarsi alla corte di Gasperini la prossima stagione (PHOTO CREDTIS: OKCALCIOMERCATO.IT)

Romero, l’Atalanta batte il colpo

Il 21enne centrale di difesa argentino è stato acquistato dalla Juventus in estate dal Genoa. Il club bianconero ha speso 26 milioni più 5,3 di bonus per prelevare il cartellino del difensore, che è stato poi prestato al club rossoblu fino al termine di questa stagione. Con la Juventus Romero ha sottoscritto un accordo valido fino al giugno del 2024, anche se potrebbe non arrivare mai l’esordio con la maglia bianconera visto l’interesse dimostrato per lui dalla società di Percassi. Fabio Paratici recupererebbe così in parte l’investimento fatto per Kulusevski, anche perché dopo l’esplosione di Demiral e l’acquisto di De Ligt sembra che Romero non sia considerato indispensabile per il club piemontese.

Ibanez alla Roma

Per un giovane difensore che potrebbe arrivare in casa bergamasca ecco un’altro che invece parte. Roger Ibanez, difensore classe 1998, è adesso ufficialmente un nuovo giocatore giallorosso. Il difensore brasiliano arriva a titolo temporaneo e gratuito, fino al 30 giugno 2021, dall’Atalanta. Si tratta di un prestito gratuito di 18 mesi e obbligo di riscatto (al verificarsi di determinate condizioni) a 8 milioni più 2 di bonus. All’Atalanta anche un 10% sull’eventuale futura rivendita.

La presnetazione ufficile di Ibanez in maglia giallorossa (PHOTO CREDITS: FORZAROMA.INFO)

Arrivato in Italia nel gennaio 2019 fortemente voluto dall’Atalanta, Ibanez in maglia nerazzurra  non è riuscito a mettere in mostra il suo valore. Un solo minuto giocato in Serie A nella passata stagione, appena 19’ quest’anno nella decisiva gara di Champions vinta contro lo Shakhtar. Eppure, sulle qualità di Ibanez sono davvero in tanti a scommettere, ed è per questo che la Roma lo voluto da subito per rafforzare il suo pacchetto difensivo.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button