Matuidi, sgarbo possibile dell’Inter alla Juventus

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

I nerazzurri potrebbero giocare un brutto scherzo ai rivali per lo scudetto. È una vera e propria lotta di calciomercato.

Juventus ed Inter non si contendono soltanto il primato solo in Serie A. Le vittorie del presente e quelle future, infatti, passano dal calciomercato. Invernale ed estivo. Le contrattazioni di “riparazione” stanno per terminare ma, tutti i grandi club, pensano con lungimiranza alle trattative sotto l’ombrellone. E sarà ancora guerra tra bianconeri e nerazzurri. Perché certe situazioni non cambiano. Mai. La prima, possibile, mossa dei meneghini è atta a “scippare” un giocatore dei piemontesi: Marotta è interessato a Blaise Matuidi, in scadenza di contratto con la “Vecchia Signora“. Il francese è soltanto la punta dell’icerberg di un duello infinito che si combatterà per tutto il periodo estivo.

Matuidi è il prologo al conflitto di calciomercato

La rivalità sportiva tra Juventus ed Inter è nota e vecchia quanto il mondo. Non scopriamo di certo noi questi dissapori. Frizioni che, se fosse possibile, dovrebbero aumentare esponenzialmente in questo e nei prossimi campionati: le due società, infatti, sono le più attrezzate per primeggiare, almeno attualmente, per la vittoria della Serie A. E come si riesce a sovrastare un’avversaria nel calcio? Con il bel gioco, sì. Ma soprattutto reperendo dal calciomercato dei calciatori importanti.

Tutto è cominciato la scorsa estate con Lukaku: l’Inter riesce a spuntarla sulla Juventus. Poi è toccato, nei giorni scorsi, a Kulusevski. Il calciatore dell’Atalanta, ma in prestito al Parma, sembrava essere vicinissimo ai nerazzurri ma l’intromissione dei bianconeri di Paratici, questa volta vincente, è risultata determinante. Uno ad uno e palla al centro. Fine della guerra? Macché! Parliamo sempre di Juventus vs Inter!

I due club rivali hanno diversi obiettivi in comune: Chiesa, Castrovilli, Tonali ed Alonso ed Emerson Palmieri del Chelsea. Una vera e propria lotta. Secondo quanto riportato da Interlive.it, l’ex Marotta potrebbe portarsi avanti con gli sgarbi soffiando a parametro un calciatore al suo vecchio club: Conte ha messo gli occhi su Blaise Matuidi, in scadenza di contratto con la Juventus. Dopo aver preso con la medesima operazione Asamoah, il club di Suning è pronto al nuovo sgambetto. Seguiranno ritorsioni dei bianconeri? Probabile. D’altronde, in amore e guerra è tutto lecito. Soprattutto sul calciomercato