ATP Colonia 2, Sinner a caccia della semifinale

ATP 250 di Colonia 2: Sinner si gioca l'accesso alla semifinale
Sinner gioca i quarti dell’ATP 250 di Colonia 2 contro Simon
Credits: Shaun Botterill/Getty Images

Jannik Sinner prosegue, spietato e concentrato, la sua corsa al titolo dell’ATP 250 di Colonia 2. Ieri, infatti, il giovane italiano ha eliminato nella partita degli ottavi il francese Pierre-Hugues Herbert, con il punteggio piuttosto netto di 6-3 6-1. Oggi, tra Jannik Sinner e la semifinale del Bett1Hulks Championship, c’è un altro francese: Gilles Simon. L’appuntamento è alle 14 sul campo principale di Colonia 2.

ATP 250: i quarti di Colonia e di Anversa

Una giornata di quarti da non perdere quella di oggi a Colonia. Jannik Sinner apre il pomeriggio di competizioni contro Gilles Simon, il quale ha estromesso dalla competizione Denis Shapovalov con lo score di 6-1 4-6 6-2. A seguire Alejandro Davidovich Fokina avrà l’arduo compito di affrontare la testa di serie numero 2 Diego Schwartzman, giocatore in un buonissimo stato di forma. Più tardi è previsto l’incontro tra Alexander Zverev, primo nella lista dei giocatori partecipanti, e Adrian Mannarino. Infine, nell’ ultimo quarto in programma si affrontano Yoshihito Nishioka e Felix Auger-Aliassime.

Spostiamoci ad Anversa, sui campi in cemento indoor di un altro torneo ATP 250, l’European Open. Anche qui si giocheranno i quarti di finale, a partire dalle 14 odierne. Aprono i giochi Lloyd Harris, che ha sconfitto Taylor Fritz negli ottavi, e Ugo Humbert, uscito vincente dalla sfida contro Pablo Carreno Busta. A seguire la sfida tra Daniel Evans e Karen Khachanov (terza testa di serie del torneo). In fascia pre-serale, invece, intorno alle 18.30, entra in scena la sorpresa del torneo Marcos Giron, capace di estromettere la testa di serie numero 1 del torneo,David Goffin, agli ottavi. L’americano affronterà Alex De Minaur. La giornata di competizioni si chiuderà con l’incontro per nulla scontato tra Milos Raonic e Grigor Dimitrov, rispettivamente numeri 19 e 20 del ranking ATP.

© RIPRODUZIONE RISERVATA