Tennis

ATP Queen’s: Fognini lotta ma sarà Cilic a giocare i quarti di finale

Adv

Troppo superiore sull’erba Marin Cilic rispetto a Fabio Fognini. Il ligure lotta, ma a tratti il croato è ingiocabile al servizio, e quindi è costretto a cedere dopo due set. Cilic, per l’ottava volta ai quarti di finale del Queen’s Club Championships, sfiderà Alex De Minaur, che oggi ha battuto in due set il connazionale John Millman.

Fognini ci prova ma Cilic concede poco al servizio

La chiave di volta del primo set è il terzo game, l’unico gioco che vede Fognini ottenere una palla break. Il sanremese dopo un lungo e intenso scambio non riesce a mettere il punto e, forse demoralizzato per l’occasione non sfruttata, nel game successivo perde addirittura a zero la battuta. Cilic, dopo quel game deciso ai vantaggi, amministra abbastanza comodamente al servizio, chiudendo i successivi tre turni di battuta a zero realizzando dodici punti consecutivi. I numeri al servizio nel set del due volte vincitore al Queen’s Club non ci raccontano niente di nuovo: 79% di prime palle in campo, 82% di punti vinti sulla prima, 67% di punti vinti sulla seconda e ben 11 ace. Poco da fare per Fognini, che si difende come può ma che è costretto a cedere sul 6-3 dopo 34 minuti di gioco.

L’avversario è decisamente più ostico di quello affrontato ieri, ma Fabio non si tira indietro e sfrutta le chance utili che gli si presentano. In particolare il ligure a inizio secondo set approfitta del peggior turno di battuta di Cilic nel match, in cui la prima entra solamente nel primo punto; da lì solamente seconde che Fognini trasforma in “15” effettuando il primo preziosissimo break della partita. Dal canto suo l’azzurro mette in campo più seconde che prime con cui, comunque, riesce a non far giocare bene il croato. Quest’ultimo ritrova continuità al servizio e contestualmente diventa più incisivo anche in risposta, effettuando così il contro-break nel corso del settimo game. Nel dodicesimo gioco Fognini riesce a ottenere un’altra palla break che Cilic però riesce a salvare, portando il set al tie-break.

Anche qui fa valere il servizio il croato, che ottiene la settima vittoria consecutiva dopo la settimana che l’ha visto trionfare a Stoccarda. Per lui sarà l’ottava volta in carriera ai quarti del Queen’s, dove troverà un Alex De Minaur che oggi ha vinto il derby australiano contro John Millman.

ENRICO RUGGERI

Adv
Adv
Adv
Back to top button