Tennis

ATP Sofia: Sinner raggiunge i quarti con la vittoria su Huesler

Jannik Sinner può segnare un altro risultato positivo per la sua stagione 2020. Dopo la vittoria su Fucsovics, al torneo ATP 250 di Sofia (Bulgaria) l’italiano si è trovato di fronte il lucky loser Marc-Andrea Huesler, un avversario dalla classifica non particolarmente impressionante (numero 149 del ranking), ma senza nulla da perdere. Dunque, è stato fondamentale per Sinner riuscire ad entrare subito in partita per poter chiudere con il punteggio di 6-3\6-4 . Con questa vittoria Jannik si è assicurato l’accesso ai quarti di finale. Ora lo attende Alex de Minaur.

Sinner

L’azzurro numero 44 del mondo ha iniziato bene il match con servizio e dritto e, in pochi minuti, si è ritrovato 1-0. Huesler non si è lasciato intimorire e ha sfoderato subito tre ace nel corso del secondo game. Dopo 38 minuti, sul 4-3 in suo favore, Sinner ha ottenuto il primo break e ha potuto servire per chiudere il primo set 6-3. Il secondo parziale si è rivelato più insidioso dato che Huesler si è dimostrato meno falloso, ma è ancora sul 3-3 che si è decisa la partita. Sinner, infatti, ha brekkato l’avversario ed è salito 4-3, poi ha tenuto il servizio e si è ritrovato 5-3. A questo punto Huesler non ha mollato e ha tenuto il suo turno di servizio. Tuttavia, sul 5-4, l’italiano non ha lasciato nulla al caso e appena ha avuto l’occasione, sul 40-15, ha chiuso l’incontro.

ATP Sofia: i risultati e le partite ancora da giocare

La partita Sinner-Huesler è andata in scena con parecchie ore di ritardo, dato che tutti i protagonisti de match precedenti hanno dovuto lottare molto per guadagnarsi la vittoria. A John Millman sono serviti tre set per estromettere dall’ATP di Sofia Gilles Simon con lo score di 7-5 6-7 6-2. Impegnativa anche la partita tra Adrian Mannarino e Egor Gerasimov che è terminata per 6-4 7-6 in favore del francese numero 5 del tabellone. Infine, anche Alex de Minaur ha lottato duramente per riuscire a superare Aslan Karatsev e guadagnarsi l’accesso ai quarti con il punteggio di 6-4 7-6.

Da non dimenticare che deve ancora scendere in campo Salvatore Caruso, uscito vincente lunedì dal match contro Dimitar Kuzmanov ed oggi in sfida con Felix Auger-Aliassime, testa di serie numero 2 del torneo. A chiudere il programma saranno, intorno alle 19.30, Jonas Forejtek e Richard Gasquet.

Back to top button