Esteri
Trending

Attacco aereo a Sumy: 9 vittime, tra cui 2 bambini

Le forze russe hanno lanciato lunedì notte un attacco aereo contro la città ucraina di Sumy, situata a nord-est dell’Ucraina. Le vittime sono 9, tra cui 2 bambini. Tra le macerie si cercano i sopravvissuti.

Sumy, attacco nella notte

Sumy è una città, capoluogo dell’omonima oblast’ e dell’omonimo distretto, che si trova nella parte nord-est dell’Ucraina, nella regione storica Slobožanščyna, sulle rive del fiume Psel.
Il capo dell’amministrazione militare regionale, Dmytro Zhyvytsky, ha affermato che stata una “battaglia impari” per via delle forze russe che hanno bombardato direttamente i civili. Zhyvytsky, via Facebook, ha pubblicato un video che mostra la distruzione provocata dall’attacco che, ha spiegato, ha colpito “quartieri residenziali”. I soccorritori e le squadre di pronto intervento cercano adesso sopravvissuti tra le macerie degli edifici. Il ministero dell’Interno ucraino ha affermato che i russi hanno compiuto un attacco aereo contro un condominio. Una donna ferita è stata salvata dalle macerie.

L’Ucraina entra così nel 13esimo giorno di guerra. Le città sotto assedio sperano nella tregua annunciata dai russi stamani, precisamente la quarta dopo tre consecutive che non hanno avuto riscontro.
Dopo una notte di apparente diminuzione della violenza sul terreno, il ministero della Difesa di Mosca ha annunciato corridoi umanitari per evacuare i civili da Kiev, Chernihiv, Sumy, Kharkiv e Mariupol.

Beatrice D’Uffizi

Instagram: https://www.instagram.com/metropolitanmagazineit

Adv

Related Articles

Back to top button