MetroNerdMovieNerd

Avatar 2, via libera alle riprese del sequel con Kate Winslet

Ricominciano le riprese di Avatar 2, il sequel del campione di incassi, dopo la sospensione a marzo a causa dell’emergenza data da Covid-19. In Nuova Zelanda, paese che ospita la scenografia del colossal, è stata comunicata la possibilità di poter riaprire i set cinematografici e televisivi. L’annuncio della ripresa sul set è arrivato con un Tweet!

Le foto sul set

La foto condivisa sul social ritrae Sam Worthington, Zoe Saldana, Kate Winslet e Cliff Curtis, immersi in quella che sembra essere una piscina.

Foto dal set di Avatar 2

Erano stati previsti, inizialmente, due sequel del colosso cinematografico, Avatar 2 e Avatar 3, con data di uscita trail 2014 e il 2015, ma ci sono stati numerosi ritardi e difficoltà, tra cui quella da parte di James Cameron con la scrittura delle pellicole, per cui l’uscita dei film è stata sempre posticipata.

Da quanto emerge ora, però, l’uscita del sequel è prevista per la fine del prossimo anno. Gli altri, forse ce ne saranno più di uno, dovrebbero uscire ogni due anni. Si parla, infatti, della realizzazione non solo di un terzo film, ma addirittura di Avatar 4, il quale dovrebbe, secondo il progetto, essere proiettato nelle sale nel 2027.

Budget del film

I soldi stanziati per la realizzazione delle riprese spettacolari, arricchite da mitici effetti speciali, con cui James Cameron ha ammaliato sempre i suoi spettatori e reso speciale il primo Avatar, ammontano a 1 miliardo di dollari. La produzione, dunque, ha investito molto in questo progetto.

La stessa produzione che, nonostante il lockdown e l’annullamento delle riprese, non ha mai smesso di lavorare, anzi ha investito molto tempo nella realizzazione degli effetti speciali.

Continuaci a seguire su MMI e Il Cinema di Metropolitan!

Adv
Adv
Adv
Back to top button