Calcio

Avellino-Catania, Serie C: probabili formazioni, pronostico e diretta tv

Tutto quello che c’è da sapere su Avellino-Catania, sfida in programma oggi alle 14.35, valevole per ventinovesima giornata di campionato nel girone C di Serie C.

Quarto in classifica con 49 punti e reduce dal pareggio esterno di martedì pomeriggio, per 0-0, contro il Latina di Daniele Di Donato, nel recupero della ventiduesima giornata, l’Avellino di Carmine Gautieri riceve, tra le mura amiche del Partenio-Adriano Lombardi, in occasione della ventinovesima giornata di campionato nel girone C di Serie C, l’altalenante Catania di Francesco Baldini che, quattordicesimo in graduatoria con 33 punti (quattro di penalizzazione), a più quattro sulla zona playout e a meno sei da quella playoff, giunge in terra irpina dalla sconfitta interna di quattro giorni fa, per 0-1, contro la Paganese di Gianluca Grassadonia.

I favori del pronostico del match odierno sorridono leggermente ai padroni di casa che, desiderosi di tornare quantomeno in seconda posizione, davanti al Catanzaro di Vincenzo Vivarini, dovrebbero essere in grado di battere la comunque ottima formazione rossoazzurra la quale, dal canto suo, proverà a conquistare l’intera posta in palio per tenersi a distanza di sicurezza dalle zone più calde della classifica.

Il pre-gara di Avellino-Catania: le probabili formazioni

Per quanto riguarda le formazioni, Gauteri dovrebbe schierare i suoi con un classico 3-5-2 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Forte in porta. Davanti a lui, Bove, Scognamiglio e Tito. A centrocampo spazio a Rizzo, Aloi, Carriero, Kragl e Ciancio. In attacco, la coppia formata da Kanoute e Murano.

Baldini dovrebbe invece optare per il 4-3-3. Sala quindi in porta con, a fargli da scudo, Albertini, Claiton, Monteagudo e Pinto. Centrocampo a tre con Rosaia, Cataldi e Greco. Davanti, il tridente composto da Biondi, Moro e Russini. 

Avellino (3-5-2): Forte; Bove, Scognamiglio, Tito; Rizzo, Aloi, Carriero, Kragl, Ciancio; Kanoute, Murano. Allenatore: Carmine Gautieri.

Catania (4-3-3): Sala; Albertini, Claiton, Monteagudo, Pinto; Rosaia, Cataldi, Greco; Biondi, Moro, Russini. Allenatore: Francesco Baldini.

Arbitro: Alessandro Di Graci (Sezione di Como)
Assistenti: Alex Cavallina (Sezione di Parma) – Giovanni Dell’Orco (Sezione di Policoro)
Quarto Ufficiale: Enrico Maggio (Sezione di Lodi)

Dove vedere la partita

Avellino-Catania sarà visibile esclusivamente, a partire dalle 14.35, sulla piattaforma streaming, Eleven Sports.

ARTICOLO PRECEDENTE

AUTORE: Nicola Patrissi

Photo Credit: pagina Facebook U.S. Avellino 1912

Nicola Patrissi

"Non è tanto chi sei, quanto quello che fai che ti qualifica". Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Basilicata. Laureato in Lettere Moderne. Amo la scrittura, la fotografia ed il calcio.
Back to top button