Cronaca

Bari: in fiamme l’ingresso di una palazzina a Capodanno

A fuoco nella notte di Capodanno l’ingresso di una palazzina a Bari. Le fiamme hanno completamente investito l’accesso a un complesso di abitazioni in via Ruggiero Leoncavallo, nel quartiere San Girolamo di Bari.

Il principio dell’ingresso di un palazzo in via Leoncavallo, al quartiere san Girolamo, è certamente l’episodio più grave rispetto a quanto successo a Bari la notte di Capodanno. Disattesa ovunque l’ordinanza emanata dal sindaco Antonio Decaro, che ha parlato di “stupidi che non si rassegnano”.

Qualcuno è sceso in strada per dare fuoco a una poderosa batteria di fuochi pirotecnici, ma il materiale esplodente era stato sistemato troppo vicino ai cassonetti dei rifiuti. Questi ultimi hanno preso fuoco, generando un incendio all’ingresso del vicino palazzo. Le fiamme sono divampate in pochi secondi. In tanti hanno allertato i Vigili del Fuoco, arrivati in poco tempo sul posto.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno spento velocemente l’incendio: le fiamme hanno inizialmente distrutto i bidoncini della spazzatura all’ingresso della palazzina, probabilmente generate da uno dei tanti petardi sparati dalla prima serata in città, nonostante l’ordinanza che li vietava. L’incendio non avrebbe comunque provocato feriti. 

Back to top button