Pallavolo

Beach volley, World Tour Lubiana 2020: trionfo Italia con Abbiati/Andreatta

Si è conclusa la prima tappa post-lockdown del World Tour di beach volley. Il torneo una stella di Lubiana ha visto il trionfo della coppia italiana Abbiati/Andreatta nel maschile e delle danesi Windeleff/Trans. Scopriamo tutti i risultati delle coppie italiane presenti alla tappa slovena.

World Tour Lubiana: prima vittoria internazionale per Abbiati/Andreatta

Il torneo di Lubiana ha segnato il ritorno del World Tour dopo il lungo stop e miglior avvio per l’Italia non poteva esserci. Nella tappa 1 stella del circuito di beach volley, la coppia italiana composta da Andrea Abbiati e Tiziano Andreatta è salita sul gradino più alto del podio, sconfiggendo in finale gli esperti austriaci Doppler/Horst (21-18, 15-21, 15-11). Il duo azzurro, insieme da cinque anni, alla vigilia del torneo era una delle candidate al podio, ma non godeva certo dei favori del pronostico. Abbiati/Andreatta, inseriti direttamente nel main draw, hanno vinto i match della Pool D contro gli sloveni Kosenina/Mozic (21-17, 21-19) e contro gli azzurri Windisch/Cottafava (20-22, 21-18, 15-11), per poi superare gli austriaci Trummer/Friedlife ai quarti di finale (15-21, 19-21). In semifinale, Andrea e Tiziano hanno superato in semifinale i padroni di casa Jakopin/Bozenk, annullando loro un match-point al tie-break (21-17, 17-21, 14-16).

Podio maschile del beach World Tour di Lubiana 2020 – Photo Credit: FIPAV

Il podio maschile è stato completato dagli austriaci Doppler/Horst e Huber/Dressler, questi ultimi vincitori in semifinale contro i padroni di casa Jakopin/Bozenik. Nella finale femminile, Windeleff/Trans hanno avuto la meglio del derby danese contro Olsen/Bisgaard (21-11, 21-10) che ha consegnato loro il primo posto. Terza piazza per la coppia belga Cools/Vd Vonder, vincente sulle lituane Namike/Brailko (14-21, 19-21), rimaste ai piedi del podio.

I risultati delle altre coppie italiane

Il torneo di Lubiana ha visto una grande partecipazione italiana, con ben 10 coppie che si sono presentate nella località slovena. Solo quattro erano iscritte al tabellone principale, mentre le altre hanno dovuto affrontare le qualificazioni, dove si sono fermate quattro coppie tricolori. Le altre sei hanno invece giocato le partite del tabellone principale. In campo maschile, le tre coppie italiane si sono subito scontrare in una Pool D in cui gli unici stranieri erano i padroni di casa Kosenina/Mozic. Windisch/Cottafava hanno sconfitto in due set i connazionali Marchetto/Di Silvestre (21-19, 21-13), salvo poi incassare la sconfitta da Abbiati/Andreatta (20-22, 21-18, 15-11). Marchetto/Di Silvestre sono poi stati superati anche da Kosenina/Mozic (19-21, 21-18, 15-12), terminando così la propria avventura. Windisch/Cottafava hanno poi superato anche il primo turno ad eliminazione diretta, vincendo contro i norvegesi Ringoen/Mol (21-18, 24-22), salvo poi essere eliminati ai quarti da Doppler/Horst (17-21, 16-21).

World Tour Lubiana 2020: Abbiati Andreatta oro
Andrea Abbiati-Tiziano Andreatta – Photo Credit: FIPAV

Il percorso delle coppie italiane femminili

In ambito femminile, They/Varrassi hanno subito incassato un netto 0-2 (14-21, 16-21) nel primo match della Pool A contro le danesi Windeleff/Trans, ma poi si sono rifatte vincendo contro le slovene Lovsin/Jancar (21-16, 16-21, 10-15). Prima partita vincente invece per Toti/Zuccarelli (Pool D) contro le slovene Lovsin/Morgan (21-18, 21-13), cui è però seguita la sconfitta contro le lituane Namike/Brailko (18-21, 19-21). Medesimo percorso per Bianchin/Scampoli nella Pool C: prima vincenti contro Potokar/Kotnik (21-10, 22-24, 15-11), poi sconfitte da Olsen/Bisgaard (21-15, 21-17).

Tutte e tre le coppie italiane femminile hanno quindi superato la fase a gironi. Primo turno ad eliminazione diretta fatale per They/Varrassi, eliminate dalle connazionali Toti/Zuccarelli (21-17, 21-17). Anche Bianchin/Scampoli si sono qualificate ai quarti di finale, imponendosi sulle ceche Williams Olivova al tie-break (21-14, 14-21, 15-17), salvo poi essere eliminate ad un passo dalle semifinali dalle danesi Windeleff/Trans. Eliminazione ai quarti anche per Toti/Zuccarelli, sconfitte da Olsen/Bisgaard in due set (21-17, 21-11).

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button