Beastars, uno degli anime rivelazione del 2019, farà il suo ritorno sugli schermi giapponesi con la sua seconda stagione a partire da gennaio 2021.

Paru Itagaki, figlia del celebre Keisuke Itagaki (autore di Baki), probabilmente non si aspettava l’incredibile successo della sua opera prima. Il manga di Beastars si è rivelato un assoluto trionfo, arrivando in cima alle preferenze dei lettori di Weekly Shonen Champion, e altrettanto è accaduto con l’anime. Acquistato da Netflix per il rilascio occidentale, la versione animata di Beastars ha ottenuto nuovamente ampio plauso. Tanto da ricevere un atteso rinnovo.

Una attesissima seconda stagione

Beastars seconda stagione
Photo credits: web

In grado di stupire un grande pubblico per la qualità dei modelli e delle animazioni 3D, le musiche e le tematiche affrontate, l’anime di Beastars è stato un successo immediato. La seconda stagione era già stata annunciata nel finale della prima, ma senza offrire una data. Fortunatamente, oggi sappiamo che i nuovi episodi arriveranno a partire da gennaio 2021. Poiché bisogna attendere la fine della trasmissione giapponese, se la nuova stagione sarà da 13 episodi come la prima, è probabile che arriveranno su Netflix intorno maggio del prossimo anno. La serie sarà nuovamente prodotta da Studio Orange, con Shinichi Matsumi alla regia.

Ambientato in un mondo popolato da animali antropomorfi, Beastars narra le vicende di Legoshi, un lupo grigio, Haru, una coniglietta nana, e Louie, un cervo, studenti di una rinomata scuola e coinvolti in un triangolo amoroso. A seguito dell’omicidio di un loro compagno di scuola, un erbivoro, brutalmente ucciso da un carnivoro, gli istinti violenti di Legoshi cominciano a risvegliarsi. Proprio a seguito di ciò, scopre l’amore per Haru e si avvicina a Louie. La prima stagione termina però con diversi cliffhanger riguardanti tutti i tre protagonisti. Con il manga vicino alla sua conclusione, viene da chiedersi se anche la seconda stagione coprirà la parte finale della storia, o se sarà necessaria anche una terza stagione.

Seguici su Facebook!

© RIPRODUZIONE RISERVATA