Calcio

Benassi, Bentaleb o Tameze? L’Hellas Verona investe sul centrocampo

L’Hellas Verona, dopo l’ottima annata appena conclusa in Serie A da neopromossa, vuole consolidare la propria posizione nel massimo campionato di calcio italiano. I gioielli messi in vetrina dagli Scaligeri hanno garantito (e garantiranno) un introito economico elevato al club gialloblu che, in questo calciomercato, potrebbe spendere parte degli incassi per potenziare, nuovamente, la rosa a disposizione di Ivan Juric. La partenza di Sofyan Amrabat, vero pilastro del centrocampo veronese, e la fine dei prestiti di Matteo Pessina e Valerio Verre costringono Tony D’Amico ad investire sulla linea mediana. In questo senso, il casting sembra essere già partito: piacciono Marco Benassi, Nabil Bentaleb ed Adrien Tameze. Difficile, invece, arrivare a Giacomo Bonaventura.

Benassi (Getty Images)
Benassi (Getty Images)

Ristrutturazione del centrocampo: Benassi, Bonaventura o Tameze?

Obiettivo: ricostruire il centrocampo di Ivan Juric acquistando nuovi calciatori capaci di soddisfare a pieno il modo di giocare del tecnico croato. Il primo nome sul taccuino della società veronese ci porta a Firenze. È stato proprio il presidente dell’Hellas Verona, Maurizio Setti, a parlare dell’interesse per Marco Benassi della Fiorentina a tuttomercatoweb:

“Amrabat? Sono preoccupato perché comunque è un giocatore di un certo tipo, ma allo stesso tempo dico che abbiamo un bravo ds e dei bravi scout e sicuramente troveremo un sostituto valido. Benassi e Vlahovic? Ne abbiamo parlato, c’è un ottimo rapporto con la Fiorentina. Se li muovono, c’è il nostro forte interesse. Col nostro tecnico poi potrebbero far bene. Per ora però non sappiamo”.

Il mediano ex Torino, però, non è il solo profilo attenzionato dagli uomini mercato dei veneti. L’Hellas Verona, infatti, guarda con estremo interesse alle prestazioni sportive di Adrien Tameze, centrocampista camerunese tornato al Nizza dopo la parentesi all’Atalanta. La trattativa sembra ben avviata: l’ex nerazzurro potrebbe essere ufficializzato tra qualche giorno. Difficile, invece, arrivare a Giacomo Bonaventura in virtù dell’ingaggio richiesto dall’ex Milan.

Secondo il giornalista Nicolò Schira, Tony D’Amico potrebbe mettere a segno un colpo di mercato sempre a centrocampo: si tratta di Nabil Bentaleb dello Schalke 04. Il franco-algerino sarebbe disposto ad abbassarsi l’ingaggio pur di vestire la maglia gialloblu. Il club veneto, incassato il “” dal calciatore, dovrà trovare un accordo (5/6 milioni la richiesta dei teutonici) con il club di Gelsenkirchen.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter autore

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button