Calcio

Benfica-Barcellona, Champions League: probabili formazioni e diretta tv

Benfica-Barcellona può già essere una sfida decisiva per entrambe le squadre. All’Estadio do Sport di Lisbona, i blaugrana sono costretti a vincere per non finire nei guai dopo l’orribile partita contro il Bayern. I padroni di casa, invece, vogliono strappare quanti più punti possibili ad un avversario così prestigioso. Il via al match della seconda giornata del Girone E, lo stesso di Bayern Monaco e Dinamo Kiev, è in programma alle ore 21:00 di questa sera.

Il momento delle due squadre

Contro gli ucraini, i padroni di casa non hanno brillato e hanno chiuso il match con un mesto 0-0. Il percorso in campionato, invece, è più netto: 7 vittorie in 7 partite (l’ultima sabato contro il Vitòria, 3-1), primo posto in classifica a pieni punti, a +4 sugli inseguitori. La squadra di Jorge Jesus non perde dallo scorso maggio (0-2 contro il Braga in finale di Taça de Portugal) e in questa stagione ha anche eliminato il PSV Eindhoven dai preliminari di Champions League.

I lusitani, quindi, hanno tutte le carte in regola per far male ad un Barça ferito, annichilito dal Bayern 2 settimane fa al Camp Nou (0-3 senza appello) e che arranca anche in Liga. Nell’ultima giornata, dopo 2 pareggi, è arrivata la vittoria contro il Cadice (3-0) che ha fatto rifiatare la squadra di Koeman, ancora sesta in classifica a -5 dal Real capolista.

Precedenti e pronostico di Benfica-Barcellona

Sono 7 i precedenti fra le due squadre in questa competizione. 3 le vittorie catalane, altrettanti i pareggi. I portoghesi hanno vinto una sola volta ma in una sfida molto importante. La squadra di Lisbona, infatti, ha centrato la sua unica vittoria contro i blaugrana in occasione della finale di Coppa dei Campioni 1960/’61. Il Benfica, allora allenato dal mitico Béla Guttmann, si impose per 3 reti a 2 sul Barcellona di Enrique Orizaola.

Le quote di questa sera prevedono una partita pressoché equilibrata. La vittoria dei padroni di casa, infatti, si attesta a quota 2,75, mentre quella degli ospiti a 2,45. Il pareggio paga 3,40 volte la posta e, quindi, può apparire come la puntata consigliata. Entrambe le difese, inoltre, alternano buone prestazioni a pericolosi blackout. Consigliato, di conseguenza, anche il segno Gol, quotato a 1,61.

Probabili formazioni

La squadra di Jorge Jesus scenderà in campo con un 3-4-3 a trazione anteriore. In porta andrà Vlachodimos, coperto da Verissimo, Otamendi e Vertonghen. Al centro del campo Weigl e João Mario, con Pizzi (al posto dell’infortunato Gonçalves) e Grimaldo sulle corsie. Davanti il tridente NuñezYaremchukSilva.

Tante le assenze nella squadra di Koeman: in attacco fuori Braithwaite, Agüero e Dembélé, mentre, in difesa, il tecnico olandese dovrà rinunciare all’esperienza di Jordi Alba. Nel 4-3-3, quindi, davanti a Ter Stegen ci saranno Mingueza e Dest sugli esterni, con Araujo e il rientrante Piqué centrali. A centrocampo potrà rientrare Pedri ad affiancare Busquets e Frenkie De Jong. In attacco, le due ali Depay e Coutinho proveranno a servire la punta Luuk De Jong.

Benfica (3-4-3): Vlachodimos; Verissimo, Otamendi, Vertonghen; Pizzi, João Mario, Weigl, Grimaldo; Nuñez, Yaremchuk, Silva. Allenatore: Jorge Jesus.

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Dest, Piqué, Araujo, Mingueza; Pedri, Busquets, F. De Jong; Coutinho, L. De Jong, Depay. Allenatore: Ronald Koeman.

L’arbitro dell’incontro sarà il fischietto italiano Daniele Orsato, coadiuvato dagli assistenti Giallatini e Carbone e dal quarto ufficiale Doveri. Al VAR ci sarà Irrati, all’AVAR l’inglese Kavanagh.

Dove vedere Benfica-Barcellona

Benfica-Barcellona sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Sky Sport (numero 254 del satellite). I clienti Sky potranno seguire il match anche dai propri dispositivi mobili grazie all’app SkyGo. La gara sarà visibile in streaming anche su Mediaset Infinity, previo abbonamento.

Seguici su Facebook!

Autore: Alessandro Salvetti.

Crediti foto: pagina Facebook FC Barcelona.

Back to top button