Attualità

“Berlusconi sta male, è grave” la telefonata con Salvini

Adv

Altro che scusa per i processi, all’ospedale San Raffaele Silvio Berlusconi sta vivendo la partita più difficile”. È il flash che arriva da Dagospia, secondo cui il leader di Forza Italia non se la starebbe passando affatto bene. I suoi odiatori di professione lo dipingono in fortissima e sostengono che faccia finta di star male per evitare di farsi processare: non solo si tratta di ricostruzioni del tutto false, ma anche oltraggiose nei confronti di un uomo di quasi 85 anni e con un quadro clinico complicato. 

Il ricovero presso il San Raffaele di Milano non gli ha impedito di telefonare a Matteo Salvini per congratularsi. Silvio Berlusconi ha chiamato il leader della Lega dopo il non luogo a procedere deciso dal gup di Catania sul caso Gregoretti. “Mi ha chiamato Berlusconi, non sta benissimo ma ne uscirà, mi hanno fatto piacere i messaggi di tanti uomini e donne di chiesa, mentre da quelli che erano al governo con me zero”, fa sapere a Un giorno da pecora l’ex ministro scagionato dall’accusa sequestro di persona per non aver fatto sbarcare i migranti a bordo della ong. 

Silvio Berlusconi è ancora al San Raffaele dopo il ricovero di martedì scorso per nuovi accertamenti legati agli strascichi del post Covid. Anche oggi sono circolate voci discordanti sul suo stato di salute, ma fonti qualificate azzurre assicurano che le sue condizioni fisiche non destano preoccupazione. Subito dopo il ‘verdetto’ di assoluzione del tribunale di Catania per il caso Gregoretti, il presidente di Forza Italia, infatti, ha chiamato al telefono Matteo Salvini per complimentarsi con lui e manifestargli la sua solidarietà. “Dopo la decisione Gregoretti mi ha chiamato Berlusconi, non sta benissimo ma ne uscirà, è un guerriero”, ha detto il leader della Lega confermando il colloquio.

Allo stato, non si sa quando Berlusconi verrà dimesso dall’ospedale. C’è chi assicurava che oggi sarebbe tornato a casa, ad Arcore, ma secondo le ultime indiscrezioni, apprende l’Adnkronos, l’ex premier potrebbe essere dimesso domani mattina.

Adv
Adv
Adv
Back to top button