Berrettini-Alcaraz, ottavi finale Wimbledon 2023: ultime e diretta tv

Foto dell'autore

Di Redazione Sport

Il torneo di bianco vestito è arrivato alla sue battute conclusive. Adesso non si scherza davvero più. Il mondo della racchetta internazionale sta vivendo l’evento estivo più importante dell’anno, ma forse anche dell’intera stagione tennista dedicata al mondo del professionismo. È stato il torneo del Queen’s ad aprire ufficialmente l’era annuale dedicata alla superfice verdeggiante e gli appuntamenti in calendario su questo suolo culmineranno con il fascino senza tempo di Wimbledon 2023. Sull’erba londinese, infatti, tutti gli sportivi accorsi (maschili e femminili) hanno cominciato a darsi dura battaglia per troneggiare sullo scranno tanto ambito. In Inghilterra è arrivato anche un plotone di tennisti italiani che si è sempre più assottigliato. Chi è rimasto continua a sognare la vittoria in una delle tappe del Grande Slam. A proposito d’Italia, Berrettini-Alcaraz è una sfida che vedrà impegnato un nostro atleta tricolore in questi ottavi di finale della manifestazione: ecco le ultime e dove sarà possibile assistere in tv al match.

Berrettini-Alcaraz, ottavi finale Wimbledon 2023: tutto quello che c’è da sapere

Incontro difficilissimo per il nostro Matteo Berrettini che dovrà vedersela contro il talentuoso ed esuberante numero uno del Ranking ATP. L’azzurro è arrivato a questo turno di Wimbledon 2023 spezzando un periodo fortemente negativo: nell’ultima sfida, il tennista romano si è imposto su Alexander Zverev. Oggi, però, l’asticella si alza al cospetto di un Carlos Alcaraz che nell’ultimo turno ha eliminato Nicolas Jarry faticando più del previsto contro il cileno. Il pronostico sorride all’iberico.

Diretta tv del match

Berrettini-Alcaraz, match valevole per gli ottavi di finale di Wimbledon 2023, andrà in diretta esclusiva sulla piattaforma di Sky Sport, detentrice dei diritti televisivi dell’importante torneo anglosassone su erba. L’incontro avrà inizio oggi alle ore 17:40 circa.

(Credit foto – Aeltc)

Seguici su Google News