Gossip e Tv

Bianca Guaccero e il monologo a Le Iene sulla chiusura di “Detto Fatto”

Bianca Guaccero si pronuncia in un monologo alle Iene raccontando la verità sulla chiusura del suo storico programma “Detto fatto” che è andato in onda per quattro anni su Rai 2: “Ho scelto io di voltare pagina”. Le dure parole della conduttrice contro le menzogne dei giornalisti.

Dopo la chiusura di “Detto Fatto”, Bianca Guaccero tormentata dalle fake news sul suo conto

Bianca Guaccero ha chiuso il suo storico programma “Detto fatto” su Rai 2 lo scorso maggio. Il programma da lei condotto è andato in onda sulla Rai per ben quattro anni. Dopo un percorso continuativo sulla rete statale, Bianca Guaccero ha preso la decisione di “voltare pagina”. A seguito della chiusura di “Detto fatto” molte testate giornalistiche avevano vociferano che la conduttrice quaratunenne fosse stata cacciata dalla Rai, altri avevano ipotizzato addirittura una malattia.

La verità a riguardo è ben diversa e lo spiega la stessa Bianca Guaccero durante la puntata delle Iene andata in onda ieri sera, 11 maggio. La decisione di chiudere il programma è stata sua, si espone affermando di essere una professionista nel suo lavoro e il suo obiettivo è semplicemente quello di migliorarsi. Si proclama indignata rispetto ai titoli sensazionalistici che i media hanno diffuso sul suo conto negli ultimi mesi, spiega che fortunatamente non soffre di alcuna malattia e la Rai non ha mai voluto cacciarla dal palinsesto, ma semplicemente ha preso una decisione per la sua carriera.

Le parole della conduttrice sulla sua decisione

Bianca Guaccero durante il suo monologo alle Iene si scaglia contro un modo di fare informazione che mira solamente al profitto e che negli ultimi mesi l’ha tormentata. Ecco le sue parole:

“Sapete quale malattia ho? Il reflusso gastrico. Ogni giorno leggo articoli falsi sul mio lavoro, sulla mia vita privata, sulla mia salute. Lo sapevi è stata cacciata dalla Rai, che è malata? Poverina. La macchina del fango orchestrata da alcuni che non guarda in faccia a nessuno e niente, senza scrupoli, che inventa ca**ate, solo per il proprio tornaconto, è vergognosa”

Camilla Tecchio

Back to top button