Bologna-Atalanta, tutto quello che c’è da sapere

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Bologna-Atalanta è una sfida fondamentale per entrambe le squadre. Gli orobici inseguono la quinta vittoria di fila, tra campionato e Champions. Situazione complicata per i felsinei di Mihajlovic, costretti ad evitare la terza sconfitta consecutiva.

Bologna-Atalanta: la situazione

Non un bel momento per il Bologna, alla sua seconda partita in casa, dopo la sconfitta con il Milan. Dopo un ottimo inizio di stagione, i rossoblu hanno peggiorato il proprio rendimento, ottenendo una sola vittoria, di prestigio, contro il Napoli nelle ultime gare. Dopo la brusca eliminazione in Coppa Italia con il secco 4-0 incassato dall’Udinese, il Bologna è tornato a giocare bene nell’ultima partita, pur perdendo. Il +3 sulla zona retrocessione costringe la squadra di Mihajlovic a fare risultato, per allungare sulla zona rossa della classifica.

Tutt’altro momento per la formazione ospite. L‘Atalanta di Gasperini, dopo la sfortunata sconfitta contro la Juventus, è tornata a giocare e a far divertire. Grazie alla vittoria nei minuti finali contro il Verona, gli orobici continuano ad inseguire la zona Champions league, che dista, ora, un solo punto. Proprio la Champions ha dato le maggiori soddisfazioni ai bergamaschi in settimana, con l’accesso alla fase ad eliminazione diretta del torneo, un grande traguardo storico per il club del presidente Percassi.

Risultati immagini per shakhtar atalanta ansa
PHOTO CREDITS: ANSA
Il secco 0-3 di Donetsk che ha permesso all’Atalanta di raggiungere gli ottavi.

Bologna-Atalanta: le scelte di Mihajlovic e Gasperini

Diversi infortuni per entrambe le squadre. Con le assenze di Dijks e Krejici, si riducono le scelte in difesa. Davanti a Skorupski, giocherà la coppia Danilo-Bani, sulle fasce spazio a Tomiyasu e Denswil. Medel rientra dopo aver scontato la squalifica e sarà titolare davanti alla difesa insieme a Poli nel solito 4-2-3-1. Pesa l’assenza di Soriano, ancora indisponibile, al suo posto più probabile la presenza di Dzemaili che quella di Svanberg. Orsolini e Sansone sulle fasce, con Palacio a guidare l’attacco.

Assenze pesanti anche per l’Atalanta, in particolare in attacco, dove Gasperini dovrà fare a meno del tridente titolare. Non convocati, infatti: Zapata, Ilicic e Gomez. Davanti a Gollini, spazio per Toloi, Palomino e Djmstiti. Sulla fascia destra tornerà Hateboer dopo la panchina di Donetsk, a sinistra spazio per l’eterno Gosens. A centrocampo De Roon e Freuler non si discutono, mentre il tridente offensivo resta obbligato, con Malinovskyi e Pasalic che agiranno alle spalle di Muriel.

Risultati immagini per gomez ansa
PHOTO CREDITS: ANSA
Il Papu, dopo aver deliziato in Champions, non ci sarà in campionato.

Dove vedere la partita

Il match delle ore 15, arbitrato da Massa di Imperia, sarà trasmesso in diretta tv su Dazn.