Tom Brady spera ancora in un ritorno di Gronkowski?

Tom Brady e Rob Gronkowski ancora in campo insieme? È quello che sperano molti tifosi dei Patriots, ma anche lo stesso Brady.


Ultimamente, il quarterback di New England è molto attivo sui social. Proprio il primo aprile, infatti, ha anche aperto il suo profilo ufficiale su Twitter, divertendosi un po’ con i propri sostenitori e fingendo un suo ritiro.

Ma il suo social preferito sembra essere Instagram. Su quest’ultima piattaforma, infatti, il quarterback è molto attivo, soprattutto sotto i post pubblicati dalla NFL.

Dopo la notizia del ritiro di Gronkowski, il profilo ufficiale dell’NFL ha postato una foto nella quale vi era una classifica in cui erano elencati i giocatori con il maggior numero di touchdown messi a segno su ricezione da Brady. Il primo posto era del tight end (78).

Brady ha commentato quel post scrivendo: “Spero che 78 non sia il numero finale

Brady Gronkowski Instagram
(via CBS Sports/Instagram)

Ovviamente, affinché Gronk possa mettere a segno altri touchdown, dovrà ritornare a giocare.

Purtroppo, per i sostenitori dei Pats, questo difficilmente accadrà. Anche se lo stesso agente del tight end, Drew Rosenhaus, non lo ha escluso completamente.

In un’intervista ha infatti dichiarato: “Se un giorno Brady dovesse fargli una telefonata dicendogli ‘Rob, ho bisogno di te’, non rimarrei sorpreso se tornasse“.

Non è la prima volta che un giocatore, dopo aver annunciato il ritiro, decida di tornare a giocare. Ultimamente, uno di questi è stato Jason Witten, tight end dei Dallas Cowboys.

Ami il football e vorresti iniziare a scrivere degli articoli? Il nostro team è in costante ricerca di appassionati che hanno voglia di mettersi in gioco. Contattaci subito sulla nostra pagina Facebook ed entra a far parte del team di Metropolitan!

Leggi anche: Jason Witten sarà ancora al fianco dei Cowboys

Foto in copertina: AP

© RIPRODUZIONE RISERVATA