Calcio

Brescia, soddisfatti dell’attacco?

Il Brescia affronterà domani alle 15 il Bologna. Nel frattempo oggi si chiude la sessione invernale di mercato e ci si aspetta ancora qualche innesto.

Il Brescia è una squadra arrabbiata. Gli uomini di Corini hanno ottenuto soltanto 2 punti nelle ultime 6 uscite. Un bottino misero e preoccupante, vista la concorrenza per la lotta salvezza. Serve, quindi, maggiore coraggio e voglia di rischiare. Non bisogna, però, cancellare l’ottima prestazione del match contro il Milan. Il Brescia ha reso complicata la gara dei rossoneri, graziandoli con qualche imprecisione di troppo. Forse manca un po’ di cattiveria sotto porta.

Brescia
Capitan Torregrossa affronta Bennacer (Getty Images)

Eppure contro il Cagliari, il Brescia ha dato segnali importanti in questo senso. Torregrossa, alla prima stagione di A, sta dimostrando sempre più di essere nella categoria che gli compete. Mancini lo sta visionando e chissà se a giugno … intanto se lo godono i tifosi bresciani. La delusione a livello offensivo forse è rappresentata da Alfredo Donnarumma. La scorsa stagione, l’ex Empoli, ha messo a segno 25 reti in Serie B, mentre quest’anno fa più fatica. Si pensava potesse avvenire il definitivo salto di qualità del bomber campano, ma purtroppo le aspettative sono state al momento deluse. Molte richieste in cadetteria per Donnarumma, in rete solo 4 volte in Serie A.

Brescia, l’attacco da punto interrogativo

Il reparto offensivo sembra essere il più incerto nelle ultime ore di mercato. Si dovrà piazzare Tremolada, volenteroso di mettersi in gioco in B. Occhio, però, al Bari, che, secondo Gianluca Di Marzio, avrebbe raggiunto l’accordo con la società di Cellino. Da definire, invece, la situazione di Alessandro Matri. Sempre vivo il pressing del Parma, che nel frattempo si guarda intorno. La situazione dell’attacco lascia quindi qualche dubbio, alla luce anche del momento no di Balotelli e del poco fortunato Ayè.

Brescia, soddisfatti dell'attacco?
Alfredo Donnarumma (Getty Images)

In difesa dovrebbe arrivare Nedelcearu. Secondo il Corriere dello Sport il Brescia avrebbe trovato l’accordo sia con il ventitreenne che con l’Ufa. Accettata, dal club russo, l’offerta di 3 milioni di euro. Discorso più complicato per Lykogiannis. Come riportato da Brescia Oggi, c’è l’accordo con il Cagliari, mentre il greco è dubbioso. Le chiamate in patria vanno comunque ascoltate. Quasi fatta per Zajc dal Fenerbahce.

Tonali e Cistana discorsi estivi

Le avance per i due giovani saranno vane, almeno per questa sessione di mercato. Su Tonali partono certamente in pole position Juventus e Inter, interessata anche a Cistana. Secondo Calciomercato.com, sulle tracce del difensore bresciano ci sarebbero la Lazio e, a sorpresa, anche club inglesi e e tedeschi. Prima, però, dovranno dare una grande mano al Brescia. Sabelli sarebbe stato sondato da alcuni club, ma nulla di concreto.

Brescia, soddisfatti dell'attacco?

Seguici su:

Pagina Facebook MMI

La nostra pagina sul calcio “Il calcio di Metropolitan”

Per altri articoli sul calcio clicca qui

Back to top button