Gossip e Tv

Brigitte Bardot, chi è l’unico figlio Nicolas Charrier-Bardot: “Non avevo istinto materno”

Brigitte Bardot non si è fatta mancare nulla neppure nel privato. Icona incontrastata di bellezza e stile, ha avuto delle storie d’amore importanti, tra cui forse la più importante è stata quella con il secondo marito, Jacques Charrier. Frutto della relazione, Nicolas Charrier-Bardot rimane l’unico figlio dell’attrice francese Brigitte Bardot

Come ha pubblicamente confessato la stessa Brigitte Bardot, non ha mai nutrito istinto materno, a tal punto da rifiutare Nicolas e affidarlo a una balia, finendo per attirarsi dure critiche.

Non appena l’attrice 25enne Brigitte Bardot ha scoperto di essere incinta, ha subito cercato di trovare un medico che avrebbe eseguito l’aborto. Ma in Francia tali operazioni erano vietate, quindi nessuno osava assumersi tale responsabilità. L’attore Jacques Charrier era il padre del bambino, quindi persuase l’attrice a rinunciare all’aborto e a sposarlo. Gli ultimi mesi di gravidanza sono stati un vero incubo per l’attrice. I fotografi hanno circondato la casa in cui viveva, per scattare una foto esclusiva dell’attrice incinta. Brigitte ha smesso completamente di uscire, ha persino deciso di partorire nell’appartamento in cui viveva, perché aveva paura di andare in ospedale.

Brigitte Bardot, chi è l’unico figlio Nicolas Charrier-Bardot e la storia travagliata

Nicolas-Jacques Charrier è nato l’11 gennaio 1960. Oggi conduce una vita piuttosto tranquilla, lontana dalle soffocanti attenzione dei media (per questo non sono disponibili sue foto recenti), tuttavia di lui si parlò parecchio nel momento di venire alla luce: inevitabile, dati i celebri genitori. La storia d’amore tra Brigitte Bardot e Jacques Charrier raggiunse l’apice della popolarità verso la fine degli anni Cinquanta

“Era come un tumore che mi mangiava mentre lo portavo nel mio corpo gonfio”, scrisse in seguito l’attrice nelle sue memorie. Brigitte ha rifiutato di allattare il suo bambino perché è diventata “pazza” a causa del “ruolo disumano di infermiera”, che ha ricevuto alla nascita di un bambino.

La sua casa era circondata da giornalisti. Tutti volevano le foto della giovane madre e del neonato. La prima foto è stata scattata il primo giorno della nascita del neonato. Un amico di famiglia di lunga data ha scattato una foto che è stata pubblicata da tutti i tabloid.

Suo marito Jacques Charrier sperava che Brigitte avesse un istinto materno, ma l’attrice ha mostrato il suo amore per il bambino solo durante il servizio fotografico. Brigitte temeva che perdesse il suo fascino nei confronti della popolazione maschile, così che tutti la percepissero come una “madre”. Il bambino sentiva i suoi sentimenti, quindi ogni volta che lo prendeva iniziava a piangere.

Brigitte se ne andò presto con l’attore Sam Faye. Dopo aver appreso che suo marito era stato abbandonato, ha chiesto il divorzio e la potestà genitoriale sul figlio. Al processo, Brigitte ha rifiutato di prendersi cura di suo figlio: pensava che qualcuno avrebbe dovuto prendersi cura anche di lei, quindi non poteva prendersi cura del bambino.

A volte l’attrice ha cercato di ammorbidire il rapporto con suo figlio, ma senza successo.

La coppia si incontrò sul set di Babette va alla guerra e lì scattò la scintilla. Le nozze, celebrate nel giugno 1959, furono un autentico evento, seguito dalla stampa internazionale. Pochi mesi più avanti, Brigitte Bardot darà alla luce il figlio: i giornalisti cavalcarono parecchio la notizia, complici i numerosi scatti che la diva condividerà.

Nonostante il quadretto invidiabile, la coppia finì per separarsi nel 1963. Le pressioni esterne che ne derivano spinsero il padre a preoccuparsi di proteggere Nicolas, regalandogli un’infanzia decisamente normale

Quando Nicholas aveva 12 anni, venne da sua madre con il desiderio di stare con lei per un po’, ma Bardot lo restituì al padre, spiegandogli che quella notte non poteva prendersi cura di lui perché aveva una festa con gli amici. Dopo quell’incidente, Nicholas non voleva vedere sua madre per diversi anni.

Quando il ragazzo fu completamente cresciuto, Brigitte cercò di migliorare il suo rapporto con lui, ma suo figlio non voleva saperne di lei.

“Ora ho 47 anni e ho mio figlio Nicholas di 22 anni, la mia famiglia e il mio sostegno. Lo amo di più al mondo”, ha scritto Brigitte nelle sue memorie, ma sembra troppo tardi per pentirsi e scusarsi.

Nicholas ha studiato economia all’Università di Parigi. Amava la musica. Ha imparato a suonare il pianoforte e comporre canzoni, fare arrangiamenti. Quando aveva 22 anni era impegnato nella modellazione. Ad una sfilata di moda, ha incontrato la modella Ann Lynn Bjerkan, figlia di un diplomatico. La coppia si è sposata nel 1984 e Brigitte Bardot non è stata invitata al matrimonio, il che l’ha sconvolta molto.

La coppia felice si trasferì presto a Oslo per avere la loro prima figlia pochi mesi dopo. Brigitte era ancora indesiderabile nella famiglia di Nicholas, quindi non ha nemmeno incontrato sua nipote. 1990 – Nicholas ha un’altra figlia. Due anni dopo, Brigitte arriva in Norvegia con l’intenzione di stabilire una relazione intima con suo figlio, ma fanno solo una fredda tregua.

Ma nel 1997, dopo la pubblicazione delle memorie di Brigitte, scoppiò un nuovo scandalo familiare: l’ex marito e il figlio fecero causa a Brigitte per aver rivelato buffi segreti e ferito i suoi sentimenti. Il tribunale ha condannato l’attrice a pagare una multa di 250 franchi.

Seguici su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button