Cinema

Brigitte Bardot e i ruoli più iconici

Compie 88 anni Brigitte Bardot, icona del cinema e della Nouvelle Vague e simbolo incontrastato di sensualità. Il suo esordio al cinema avviene quasi per caso da giovanissima, costretta da condizioni di indigenza, ma in breve diviene la celebre B.B. che siamo abituati a conoscere. La sua bellezza fa da catalizzatore in tutti i film in cui recita, mentre nella vita privata suscita scalpore grazie a episodi davvero provocanti (tipo l’aver sfoggiato il monokini).

Quali sono i ruoli più importanti di Brigitte Bardot?

Brigitte Bardot

Pensando alla Brigitte Bardot attrice, ovviamente non si può non citare il celebre ruolo in Piace a troppi (E Dio creò la donna) di Roger Vadim, in cui recita al fianco di Jean-Louis Trintignant, con cui aveva una relazione. Erroneamente considerato il suo primo ruolo, fu in realtà il diciassettesimo ma il più importante, che la lanciò nel mondo del cinema.

La si ricorda anche in Babette va alla guerra, primo film storico a trattare con toni di commedia il tema della guerra; arriveranno poi i momenti più intensi e con affinità autobiografiche con i ruoli ne La verità e Vita privata: al termine delle riprese di entrambi i film, B.B. tenta il suicidio poiché fortemente provata dalle proprie vicende personali e sentimentali.

In ultimo, è impossibile non citarla nel ruolo di Emilia Javal ne Il disprezzo di Jean-Luc Godard, tratto dall’omonimo romanzo di Alberto Moravia e recitato al fianco di Michel Piccoli e nientemeno che Fritz Lang.

Chiara Cozzi

Segui Metropolitan Magazine ovunque! Ci trovi su FacebookInstagram e Twitter!

Ph: style.corriere.it

Chiara Cozzi

Critica cinematografica per passione, scrittrice per vocazione.
Back to top button