20 C
Roma
Ottobre 25, 2020, domenica

Buddy Murphy, #TheHottest/1

- Advertisement -

É Buddy Murphy il “più caldo” tra i wrestler della settimana, secondo Giovanni Posocco, che inaugura con questo articolo la rubrica “#TheHottest”.

É Buddy Murphy il primo nome selezionato per la rubrica #TheHottest, con cui inizio la mia collaborazione con Metropolitan Magazine Italia.

Come molti, ho scoperto il wrestling con il boom del 2004, l’ho abbandonato dopo la tragedia Benoit e poi riscoperto in anni più recenti, nello specifico con la Royal Rumble 2016 e con l’ingresso del contendente numero 3: “The Phenomenal” AJ Styles. Ma è questo 2019 l’anno in cui la passione ha raggiunto livelli di consapevolezza.

Consapevolezza che mi ha condotto fino a curare la mia prima rubrica dedicata al wrestling su una testata web, e chi l’avrebbe mai detto?

Ma non siete qui per leggervi i fatti miei, bensì la mia opinione sul wrestler più “caldo” (o anche più cool) della settimana, e cioè questo ragazzo qui:

Buddy Murphy tra Daniel Bryan e Rowan
Buddy Murphy a terra, dopo il pestaggio subito da Rowan e Daniel Bryan nel corso della puntata di “SmackDown” del 20/08/2019.

Credit photo: WWE.com

Sì, quello a terra, che è appena stato malmenato dai “Planet Champions”. E non è stata la prima volta, per l’australiano proveniente da 205 Live (lo show dei pesi leggeri WWE, di cui Buddy è stato a lungo il campione indiscusso).

Buddy Murphy e Roman Reigns
Confronto tra Buddy Murphy e Roman Reigns. Seguirà un violento pestaggio del samoano ai danni dell’Aussie… che farà intima conoscenza con uno dei muri dello spogliatoio.

Credit photo-WWE.com

Era infatti già stato sonoramente pestato da Roman Reigns, il 6 di questo mese, nell’ambito di quella che è una delle faide principali che la WWE sta proponendo nei suoi show: “Who is threatening Roman Reigns’s life?”.

E chi è il wrestler che sta ricevendo maggiore visibilità da questa faida? Proprio lui, Buddy Murphy!

Per lungo tempo fuori dagli show televisivi, The Best Kept Secret” si è ritrovato per un colpo di fortuna a venire incluso nella faida che vede coinvolti due dei “Top Name” della compagnia di Stanford (e chissà chi altro…).

E non si tratta di un coinvolgimento marginale, come vittima di pestaggi random. La faida è stata portata anche sul quadrato, e ha visto nascere due match che definire “meravigliosi” sarebbe pure poco:

Buddy Murphy esegue il V-Trigger su Roman Reigns
Buddy Murphy colpisce Roman Reigns con un Running Bicycle Knee Strike, meglio noto come “V-Trigger”.
Credits photo to-WWE.com

Il primo, contro Roman Reigns, è stato ritenuto meritevole della nomination a “Match dell’Anno” tra quelli del main roster WWE.

Ed è forse il miglior incontro del samoano IN ASSOLUTO (almeno a giudizio di chi scrive, che non è certo un fan del membro del clan Anoa’i) .

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2373619242734137&id=1065569883539086&sfnsn=mo&s=1495466406&w=y, video ripreso in un live event di SmackDown in cui Murphy vende divinamente una Spear subita da Roman Reigns.

Lo scontro con l’ex Ariete dello Shield si è tradotto in una sconfitta per Buddy, che ha potuto però rifarsi la settimana successiva, sempre a SmackDown e sempre contro un grande nome:

Buddy Murphy contro Daniel Bryan
Buddy Murphy affronta Daniel Bryan, affamato di vendetta contro l’American Dragon che l’ha accusato di essere un bugiardo.

Credits photo to WWE.Com

Ha infatti affrontato e battuto pulito l’ex leader dello Yes Movement!

Ed è qui che si chiude il cerchio, e si inserisce l’immagine con cui questo articolo è stato aperto: il pestaggio dei due barbuti a danno di Buddy Murphy.

Nell’ultima edizione di SmackDown Buddy Murphy ha perso contro Mustafa Alì nell’incontro valido per il King of The Ring tournament.

Decisione giusta, dato che il push di Alì era stato interrotto dopo il suo infortunio avvenuto prima della Elimination Chamber che sancì l’inizio della KofiMania.

Buddy Murphy alza il braccio di Alì
Al termine del loro incontro di martedì, Buddy Murphy ha tributato il proprio rispetto a Mustafa Alì.

Credits photo to WWE.com

E così , al termine di un terzo match a 4+ stelle (su tre combattuti a SmackDown dopo il proprio debutto nel main roster), Murphy pare abbia compiuto un turn face, entrando di diritto tra i beniamini del pubblico.

Arrivando così a guadagnarsi, in virtù della prestazione, dello splendido momentum che sta attraversando, delle doti atletiche, fisiche e carismatiche che sta mostrando, la qualifica di #TheHottest wrestler della settimana.

Buddy Murphy e Alexa Bliss
Una foto di Buddy Murphy e della ex-fidanzata Alexa Bliss. I due hanno interrotto la propria relazione nel 2019, dopo lunghi anni insieme, compresa la parentesi nella stable “Blake e Murphy” assieme a Wesley Blake, attuale membro dei “Forgotten Sons”.

Credits photo to TPWW.com

Non male per uno che sembrava essere destinato ad essere soltanto “il fidanzato anonimo di Alexa Bliss”!

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia: https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Pagina Facebook MMI Wrestling: https://www.facebook.com/mmiwrestling

Twitter Metropolitan Magazine Italia: https://www.twitter.com/MMagazineItalia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

Gara MotoGP GP Teruel 2020, podio “Morbido”

Gara MotoGP GP Teruel 2020, Morbidelli sulla sua Petronas conquista il gradino più alto del podio seguito dalle Suzuki di Rins e Mir.

Eurolega: il punto della situazione

Strana situazione in Eurolega con sei squadre con una partita in più da giocare rispetto a tutte...

Serie D, questi i risultati della 5°/6° giornata di campionato

Le gare della 5° giornata di campionato (6° gironi A e C) in Serie D sono terminate da pochi minuti. Andiamo a...
- Advertisement -

Ultime News

Serie D, girone A: focus su Piemonte e Valle d’Aosta

Dopo cinque giornate dall’inizio del girone A iniziano a delinearsi i primi scenari significativi in classifica. Analizzando...

Hell in a Cell 2020: i nostri pronostici

Hell in a Cell 2020 promette spettacolo grazie agli omonimi match; chi uscirà vincitore dalla sadica struttura? questi i nostri pronostici

CM Punk – il grande rimpianto

Parlare di CM Punk evoca ricordi agrodolci per ogni appassionato di wrestling. La sua celebre Go to sleep fa ancora saltare dalla...

Pelé compie 80 anni: l’omaggio a un mito eterno

Una leggenda che ha segnato un'epoca nel mondo del calcio ma che, in realtà, è riconosciuta e...

AEW Dynamite report (21/10/20)

Nell'odierna puntata di AEW Dynamite ha inizio il torneo per decretare il nuovo sfidante del campione del mondo Jon Moxley.
- Advertisement -

8 BALL POOL APK for android