Cronaca

Cade una giostra vicino Napoli: dieci feriti, sotto inchiesta il gestore

Sfiorata la tragedia ieri a Palma Campania (NA), dove il cedimento di una giostra nel luna park allestito in un parcheggio della cittadina ha provocato una decina di feriti di lieve entità. La giostra, composta da seggiolini volanti fatti vorticare dalle catene, è caduta rovinosamente staccandosi dal suo tronco centrale all’inizio di un nuovo giro, quando ancora non era stata raggiunta la massima velocità, diminuendo di molto il rischio di ferite gravi. I residenti sono sollevati dalla mancanza di vittime. Il luna park era stato allestito in occasione della festa patronale della Madonna delle Grazie. I feriti sono tutti adulti, ad eccezione di una bambina di 12 anni. Indagata per lesioni colpose la proprietaria.

Non sono gravi le contusioni dei 10 feriti per la giostra che cade a Palma Campania (NA), indagata la proprietaria della giostra per lesioni colpose

Cade una giostra vicino Napoli: dieci feriti, sotto inchiesta il gestore
Piazza De Martino a Palma Campania (NA), che si accinge a festeggiare la festa patronale della Madonna delle Grazie

“E’ un miracolo, la Madonna ha fatto la grazia” stando ad un’anziana del posto, quello che ha fatto sì che non vi fossero vittime a seguito del crollo di una giostra a Palma Campania. Dieci i feriti della serata di ieri, per la maggior parte contusi e poco gravi, alcuni medicati sul posto e altri trasportati al pronto soccorso. Una fatalità che avrebbe potuto risultare in effetti molto più grave, se l’incidente, causato dal crollo del tronco centrale della giostra, fosse avvenuto a metà giro, quando la velocità dei seggiolini avrebbe raggiunto l’apice. Fortuna, o sfortuna, di cui però dovrà rispondere la proprietaria della giostra, una donna di Poggiomarino, comune poco lontano da Palma.

La Procura di Nola ha infatti aperto un fascicolo sull’incidente, e la donna è l’unica indagata con l’ipotesi di lesioni colpose. I carabinieri stanno indagando sulle condizioni di sicurezza dell’impianto e sul suo stato di manutenzione. Si rimane intanto in attesa di rilievi che possano far luce sulla natura dell’incidente. Il tronco della giostra, stando alle ricostruzioni attuali, si sarebbe staccato da terra crollando con tutti i seggiolini sul pubblico disposto intorno all’attrazione. La giostra era disposta, come molte altre, in un parcheggio di Palma, adibito a luna park in vista della festa patronale.

Alberto Alessi

Seguici su Google News

Back to top button