CalcioSport

Cagliari-Lazio 1 -2: Inzaghi a −3 dalla vetta

La sfida Cagliari-Lazio chiude la 16′ giornata di Serie A: i rossoblù di Maran cercano l’aggancio alla Roma al 4° posto contro la squadra di Simone Inzaghi

Appuntamento davvero importante quello di stasera alla Sardegna Arena per questo Cagliari-Lazio. Si lotta per l’alta classifica: il Cagliari per rimanere agganciato al quarto posto (e magari riavvicinare proprio i biancocelesti), i laziali per allungare la striscia positiva, arrivata finora a sette vittorie consecutive, e provare ad avvicinare le regine del campionato Juventus e Inter.

PRECEDENTI E STATISTICHE

In Serie A, Cagliari-Lazio si sono affrontate sul terreno amico dei rossoblù trentatré voltedieci le vittorie del Cagliari, dodici quelle dai biancocelesti, undici i pareggi. Laziali in leggero vantaggio anche per quel che riguarda le reti realizzate (34, contro le 30 dei rossoblù).

La stagione scorsa la Lazio ha vinto sia nel girone d’andata che in quello di ritorno: 3-1 all’Olimpico con reti di Milinkovic, Acerbi, Lulic e Joao Pedro e 2-1 alla Sardegna Arena, gol di Luis Alberto, Correa e Pavoletti.

Due stagioni fa invece a Cagliari-Lazio finì 2-2, a Pavoletti rispose l’autogol di Ceppitelli, a Barella il fantastico colpo di tacco di Immobile allo scadere.

Per la Lazio sarà l’ultima partita del 2019 in campionato: Lazio-Verona del 22 dicembre è stata spostata all’8 gennaio 2020 perché in quella data i biancocelesti saranno impegnati a Riad per la finale di Supercoppa Italiana.

Immobile ha realizzato 7 gol in 8 match disputati contro il Cagliari. Contro i sardi l’attaccante ha firmato anche la sua prima rete in Serie A, nel 2012, quando indossava la maglia del Genoa. 

Stagione fin qui da incorniciare per Ciro Immobile (PHOTO CREDITS: FANTAMAGAZINE.IT)

Di questi 7 ben 5 Immobile li ha realizzati con la maglia biancoceleste: due doppiette nelle sfide di andata del 2016-17 e 2017-18 e il gol già citato nella penultima partita giocata da Ciro a Cagliari.

L’ultimo successo rossoblù è datato 19 maggio 2013, quando allo stadio Nereo Rocco di Trieste gli uomini dell’allora tecnico Pulga superarono i laziali allenati da Petkovic per 1-0. La rete del successo fu dell’ex capitano Daniele Dessena, su assist di Andrea Cossu.

FORMAZIONI

CAGLIARI (4-3-2-1): Rafael; Cacciatore, Pisacane, Klavan, Lykogiannis; Nandez, Cigarini, Ionita; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone. All. Maran

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. Inzaghi

Tabellino: 8′ Simeone (C), 93′ Luis Alberto (L), 98′ Caicedo

LA CRONACA

Dopo un buono inizio di match del Cagliari la squadra di Maran passa subito in vantaggio grazie ad un lampo di Simeone all’8′. Rimessa laterale per Joao Pedro che la mette in mezzo all’area di testa, Simeone anticipa tutti e con un gran tiro e porta in vantaggio i sardi.

Lazio-Cagliari
Con quella di stasera contro la Lazio, sono 5 i gol di Simeone in questo campionato. (PHOTO CREDITS:GAZZETTA.IT)

In questa prima fase di Cagliari-Lazio il pubblico sta facendo da fattore spingendo la squadra rossoblù.

Al 17′ Cagliari pericoloso con Nandez: prima un cross basso molto teso su cui non arriva nessuno, poi sempre l’uruguaiano in area si libera, tira ma la conclusione viene respinta.

Al 27′ prova reagire la squadra di Inzaghi, Lazzari crossa da destra, Immobile non trova l’aggancio per un soffio, poi prova a girarsi ma viene fermato dalla difesa del Cagliari.

Grande pressing del Cagliari nel corso di tutto questo primo tempo, la squadra di Maran tiene così il baricentro alto e recupera palloni nella metà campo biancoceleste.

Grande occasione Cagliari per raddoppiare al 45′: contropiede lanciato da Simeone che lancia sulla corsa Nainggolan che sterza, calcia ma trova una grande respinta di Strakosha.

Finisce 1-0 la prima frazione di Cagliari-Lazio. Un primo tempo caratterizzato da grande agonismo e grande intensità da parte della squadra sarda. Lazio dovrà fare di più nella ripresa se vorrà dare fastidio a questo Cagliari.

LA RIPRESA

Comincia il secondo tempo e la squadra di Inzaghi appare agguerrita nel riprendersi il match.

Lazio va subito vicina al pareggio al 49′: grandissima giocata di Correa che con due tunnel si libera e poi mette in mezzo per Immobile, il colpo di testa dell’attaccante è respinto da Joao Pedro.

Cagliari-Lazio
Grande stagione fin qui del Cagliari di Maran che sta ricoprendo il ruolo di vera e propria sorpresa in questo campionato (PHOTO CREDITS:CALCIOCASTEDDU.IT)

Occasione per Immobile al 63′ che approfitta di un’indecisione difensiva e calcia, ma il tiro è centrale, Rafael para.

Ora la Lazio spinge forte ala ricerca del pareggio ed il Cagliari ha grandi spazi per colpire in contropiede.

Le squadre sono sempre più lunghe e fioccano occasioni da una parte e dall’altra. Lazio che si rende pericolosa al 72′: scambio Immobile-Correa, palla per Lazzari in area, la conclusione viene ancora una volta deviata in angolo.

Risponde subito dopo 73′ Simeone servito da Nainggolan è solo davanti a Strakosha ma calcia alto.

All’86′ occasione Lazio: bella palla di Cataldi per Correa che al volo prova a metterla in mezzo per Caicedo, l’attaccante biancoceleste non ci arriva. La Lazio spinge ma non riesce ad impensierire Rafael.

Si entra nel recupero e son ben 7′ i minuti extra da giocare decisi dall’arbitro.

Al 93′ la Lazio trova il pareggio con Luis Alberto: cross di Acerbi, sulla respinta arriva Luis Alberto che supera Rafael con un tiro dal limite dell’area.

La Lazio negli ultimi minuti schiaccia il Cagliari nella sua area di rigore e clamorosamente trova la rete che regala i 3 punti alla squadra di Inzaghi al 98′. Cross di Jony e colpo di testa di Caicedo al centro dell’area che sovrasta Pisacane e segna il gol vittoria.

Finisce così, 2-1 per la Lazio che vola a soli 3 punti dalla vetta. Grande rammarico invece da parte del Cagliari che nonostante la grande partita si arrende al forcing finale dei Laziali.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button