Calcio

Cagliari-Roma, probabili formazioni e dove vedere in tv

Cagliari-Roma sarà uno dei match valevoli per la ventiseiesima giornata di Serie A. Alla Sardegna Arena si affronteranno due squadre che stanno tentando di risalire la china dopo un periodo alquanto complicato. Mentre i giallorossi tenteranno di mantenere in vita il sogno Champions League, il Cagliari sarà chiamato all’ultimo appello utile, forse, per agganciare il treno dell’Europa. Andiamo a scoprire insieme quali sono i principali temi di spunto che accompagnano questo match.

Cagliari-Roma, Maran recupera Nainggolan e Rog

Il Cagliari è sicuramente quella che sta peggio tra le due squadre. I ragazzi di Maran non vincono in campionato dallo scorso 2 dicembre (4-3 sulla Sampdoria). Da allora, sono arrivati appena 4 punti in 10 partite, un rendimento che ha fatto scattare la contestazione tra i tifosi. Da vera rivelazione del campionato, la squadra sarda si è vista risucchiare verso un anonimo undicesimo posto, deludente rispetto alle premesse d’inizio anno. I rossoblù provano allora a trovare conforto nelle notizie che arrivano dall’infermeria: Rog e Nainggolan (grande ex della sfida) torneranno a disposizione dopo un’assenza durata più di un mese per il croato ed un paio di settimane per il belga.

Al netto dei recuperi, il Cagliari dovrebbe dunque schierarsi con un 4-3-2-1: Cragno in porta; Cacciatore, Pisacane, Klavan e Pellegrini a comporre la linea difensiva; Ionita, Cigarini e Rog a centrocampo; Nainggolan e Joao Pedro a supporto dell’unica punta Giovanni Simeone.

Cagliari-Roma, Fonseca in cerca di conferme

La Roma, dal canto suo, arriva in Sardegna desiderosa di conquistare i tre punti che allontanerebbero definitivamente il periodo negativo. La squadra giallorossa sembra in netta ripresa rispetto alle disastrose sconfitte contro Sassuolo e Bologna, ma le difficoltà avute contro il Gent dimostrano che i giallorossi non sono completamente guariti. La sfida ai belgi ha comunque lasciato indicazioni positive: prima fra tutte, il ritorno al gol di Justin Kluivert che dovrebbe partire titolare anche oggi.

Roma che dovrebbe schierarsi col classico 4-2-3-1: Pau Lopez in porta; in difesa Bruno Peres e Kolarov dovrebbero occupare le corsie laterali, mentre Fazio e Smalling dovrebbero essere i centrali; scelte quasi obbligate in mediana con Cristante e Veretout che dovrebbero partrire titolari; in attacco, dietro a Dzeko, dovrebbero giocare Kluivert, Mkhitaryan e Under.

I precedenti tra le due squadre

Sono 39 le gare disputate tra Cagliari e Roma in terra sarda, tutte giocate in massima serie. Regna perfetto equilibrio tra le due squadre, con 14 vittorie per parte e 11 pareggi. Resta da sottolineare, però, che l’ultima ittoria cagliaritana risale al febbraio 2012 (4-2), mentre negli ultimi sei precedenti si contano quattro ittorie giallorosse e due pareggi, l’ultimo dei quali, la scorsa stagione, col risultato di 2-2. La sfida di andata, allo Stadio Olimpico, si è invece conclusa con il risultato di 1-1.

Cagliari-Roma, dove vedere la gara in tv

La gara tra Cagliari e Roma, in programma oggi, a partire dalle ore 18:00, verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e in streaming attraverso l’app Skygo.

Back to top button