Calcio

Cagliari-Salernitana 1-1, Bonazzoli riprende Pavoletti: pari amaro per tutti

Un punto che non serve davvero a nessuna delle due squadre. Dall’Unipol Domus emerge un segno X che non fa felice né il Cagliari e nemmeno la Salernitana, anche se gli ospiti possono essere leggermente più soddisfatti per aver ripreso la partita negli ultimi minuti. Walter Mazzarri e Stefano Colantuono restano inchiodati all’ultimo posto della graduatori di massima serie con otto punti. A braccetto. Ecco cosa è successo in Cagliari-Salernitana.

Cagliari-Salernitana: i gol nel finale

Entrambe ci provano, ma con grande timore. È più attivo il Cagliari, ma la Salernitana appena può tenta di pungere in contropiede. La prima frazione di gara scivola via con pochi sussulti, così come la prima parte parte del secondo tempo. Poi i padroni di casa, sospinti dal solito Joao Pedro, prendono progressivamente campo ed assaltano il fortino dei campani. La rete del vantaggio è nell’aria ed è Leonardo Pavoletti a mettere dentro un cross basso tagliando sul primo palo nel giorno del suo compleanno. I sardi sperano di festeggiare, ma al 90′ è Federico Bonazzoli a spezzare l’aria di festa in Sardegna deviando in rete un traversone. È un punto che non serve a nessuna delle due contendenti in campo.

Seguici su Metropolitan Magazine

(credit foto – pagina Facebook Cagliari Calcio)

Adv
Adv
Adv
Back to top button