Calcio

Caicedo, nuovo obiettivo in attacco per la Sampdoria

La Sampdoria continua a dimostrarsi estremamente attiva nella corrente sessione di calciomercato. Dopo aver ufficializzato l’arrivo di Keita Balde e Antonio Candreva, la società del presidente Ferrero avrebbe messo gli occhi su Felipe Caicedo, attaccante di proprietà della Lazio. Ancora incerti i tempi della trattativa, così come le cifre dell’ingaggio da proporre all’ecuadoriano.

Felipe Caicedo
Felipe Caicedo (Getty Images)

Caicedo è nel mirino di Ferrero, ma il nodo è l’ingaggio

La Sampdoria starebbe cercando un nuovo rinforzo per l’attacco, anche alla luce del disastroso inizio di campionato. Dopo aver definito l’arrivo di Keita Balde, che sta già svolgendo le visite mediche, e di Candreva, il presidente Ferrero avrebbe infatti puntato Felipe Caicedo, punta attualmente militante nella Lazio. L’attaccante ecuadoriano non rientrerebbe più nei piani di Inzaghi, con Lotito che avrebbe interesse a fare cassa. Stando a Tuttosport, le due società avrebbero dato il loro benestare all’accordo, ma resta da definire la questione dell’ingaggio del calciatore. L’attaccante classe 1988 percepisce infatti allo stato attuale uno stipendio troppo alto per le casse della Sampdoria. Incerti anche i tempi. La Lazio è infatti costretta a temporeggiare a causa dell’assenza di Muriqi, positivo al Covid-19 ed in quarantena. Si valuta anche lo scambio con Gastón Ramírez.

Il calciatore ecuadoriano sarebbe il terzo colpo importante in attacco

Qualora l’accordo con il giocatore si concretizzasse, la nuova Samp di Ranieri assumerebbe un assetto molto offensivo che, del resto, società e tifosi si attendono, specialmente dopo le sconfitte contro la Juventus e il Benevento. Quanto alle caratteristiche dell’attaccante, Caicedo è la classica punta centrale dotato di buona tecnica e velocità, nonché di un buon tiro dalla lunga distanza. Nella scorsa stagione ha collezionato 38 presenze e segnato 9 reti.

Rachele Sgrò

SEGUICI SU:

Twitter

Instagram

Facebook

Back to top button