Calcio

Calciomercato Atalanta, occasione dall’Inter: scambio possibile?

Il campionato di massima serie ha disputato la sua ultima giornata nel weekend archiviato. Assegnato il titolo della Serie A, elette le sette squadre che parteciperanno a Champions League, Europa League e Conference League e legiferata la terza squadra squadra che accompagnerà Venezia e Genoa nel prossimo torneo di Serie B. Grandi emozioni, quindi, ci hanno traghettato in questo ultimo atto. È stato un campionato incredibile che ha lasciato tutti i verdetti più importanti agli ultimi novanta minuti. In questo clima d’incertezza che ha conosciuto, però, il suo epilogo definitivo, le società strizzano l’occhio verso il prossimo futuro. Obiettivo: migliorare sensibilmente le rose in vista della stagione che verrà. A piccoli, ma consistenti passi, si avvicina sempre più il periodo delle contrattazioni estivi, la finestra dedicata ad acquisti e cessioni più ampia dell’intero anno. Sogni di gloria per i tifosi, lavoro duro e serrato per i club di tutta Europa. Nello specifico, il calciomercato dell’Atalanta potrebbe iniziare con uno scambio con l’Inter: ecco i nomi in gioco.

Calciomercato Atalanta: Lazaro-Dijmsiti è il primo affare?

Un possibile scambio tra le due società nerazzurre. Interlive.it ha lanciato la notizia di una possibile alleanza di calciomercato tra Inter ed Atalanta che vedrebbe coinvolti i cartellini di Valentino Lazaro e Berat Dijmsiti. Il terzino dei milanesi è attualmente in prestito al Benfica, ma dovrebbe ritornare a Milano. Potrebbe essere utilizzato, quindi, come merce di scambio per arrivare al difensore della Dea così stimato da Simone Inzaghi.

Percassi: “Gasperini resta al 100%”

Luca Percassi, dirigente dell’Atalanta, ha ufficializzato ai microfoni di DAZN la permanenza di Gian Piero Gasperini anche per il prossimo anno:

L’Atalanta deve fare l’Atalanta, lo ha sempre fatto in questi anni. Dobbiamo essere soddisfatti per quello che abbiamo fatto quest’anno. Pensiamo di avere una squadra che aveva tutto per determinate posizioni. Ripartiamo col fare le cose più semplici possibili, sapendo che per competere con determinate città e squadre è molto difficile. Gasperini? Resta al 100%

(Photo credit: Atalanta Bergamasca Calcio)

Adv

Related Articles

Back to top button