Calcio

Calciomercato Fiorentina, eletta la priorità nella lista degli acquisti

Il campionato di massima serie corre, veloce, verso il suo epilogo con l’ultima giornata che chiuderà i giochi della Serie A. È stato un torneo combattuto, piuttosto equilibrato, che si è tenuto per gli ultimi novanta minuti tre, importanti, verdetti. C’è, ancora, da assegnare lo scudetto, bisogna eleggere le squadre che parteciperanno ad Europa e Conference League e chi raggiungerà Venezia e Genoa in Serie B. Grandi emozioni, quindi, ci attendono in questo atto finale. In questo clima d’incertezza e di forte tensione, però, le società strizzano l’occhio verso il prossimo futuro. Obiettivo: migliorare sensibilmente le rose in vista della stagione che verrà. A piccoli, ma consistenti passi, si avvicina sempre più il periodo delle contrattazioni estivi, la finestra dedicata ad acquisti e cessioni più ampia dell’intero anno. Sogni di gloria per i tifosi, lavoro duro e serrato per i club di tutta Europa. Nello specifico, il calciomercato della Fiorentina avrebbe messo nel mirino Guglielmo Vicario.

Calciomercato Fiorentina, per la porta spunta Vicario

Giro pazzesco di portieri che potrebbe coinvolgere, in una straordinaria reazione a catena, diverse società. La Fiorentina e Vincenzo Italiano, suo allenatore, non sono convinti di Dragowski e Terracciano, gli attuali numeri uno della rosa. In questa stagione si sono alternati, senza regalare sicurezza. Entrambi hanno il contratto in scadenza nel 2023 ed il polacco lascerà il club già in estate. Daniele Pradè, secondo quanto riporta calciomercato.com, si sarebbe fiondato su Guglielmo Vicario, in forza all’Empoli ma di proprietà del Cagliari.

Gli azzurri hanno un diritto d’acquisto fissato a 10 milioni di euro, ma ancora non hanno deciso se esercitarlo o meno. La difficile situazione dei sardi, inoltre, rende ancor più nebuloso il futuro: in caso di Serie B, l’estremo difensore non resterà comunque. I viola potrebbero regalargli la titolarità in Serie A facendogli compiere un ulteriore step di crescita. L’Empoli, dal canto suo, potrebbe prelevarlo a 10 e rivenderlo ad un prezzo maggiorato: il sostituto per Aurelio Andreazzoli dovrebbe essere Wladimiro Falcone della Sampdoria.

(Photo credit: ACF Fiorentina)

Back to top button