Calcio

Calciomercato Fiorentina, tra Mayoral e Joao Pedro spunta un portoghese

Dopo il cenone di Natale ed i botti di Capodanno che hanno accolto il 2022 salutando definitivamente un 2021 che ha confermato le incertezze degli anni precedenti per colpa del Coronavirus e delle sue fastidiose varianti, i club di Serie A, Serie B e Lega Pro si preparano per solcare il difficile (e gelido) mare delle trattive invernali. Il mercato di riparazione è complicato e di difficile letture. Pochi giorni, calciatori su piazza limitati e riluttanza nel cedere rendono questa finestra estremamente complicata per tutti i direttori sportivi italiani ed europei. In questa fase, con i tornei pronti a ripartire dopo lo stop natalizio, le società cercano di puntellare la rosa dei rispettivi allenatori per aiutarli a raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio anno. È l’ultima chance, questa, per mettere una toppa sugli errori compiuti in estate. Nello specifico, il calciomercato della Fiorentina è alla ricerca di un vice Dusan Vlahovic: tra Borja Mayoral e Joao Pedro spunta un attaccante del Porto.

Calciomercato Fiorentina: Toni Martinez nuova scommessa di Commisso?

Attenzione fissa al vice di Dusan Vlahovic. Il Rinascimento della squadra di Firenze, ben guidata da Vincenzo Italiano, sta facendo sognare tutti i tifosi. La Champions League, per adesso, resta a portata di mano, ma una più realistica qualificazione in Europa League sarebbe comunque un traguardo eccezionale dopo gli ultimi anni passati a lottare per non retrocedere. A gennaio dovrebbe arrivare un attaccante: i piccoli intoppi registrati su Borja Mayoral e Joao Pedro potrebbe sospingere i viola sua altri nomi. L’obiettivo, secondo Mundo Deportivo, potrebbe essere Toni Martinez del Porto: il costo del suo cartellino è di 5 milioni di euro.

Seguici su Metropolitan Magazine

(pagina Facebook ACF Fiorentina)

Back to top button