Calcio

Calciomercato Inter, per il dopo Hakimi piace Dumfries

Adv

L’Inter, come ormai è noto, dovrà effettuare almeno una cessione di rilievo per motivi di bilancio. Il sacrificato sembra essere Achraf Hakimi: il marocchino ha mercato e una valutazione molto alta. L’esterno interessa, su tutte, a Chelsea e Paris Saint-Germain: i nerazzurri hanno fissato il prezzo a 80 milioni di euro per privarsi dell’ex Borussia Dortmund, una cifra alta che potrà essere raggiunta solo dalle grandissime del calcio europeo. I due club menzionati, per ora, non sembrano aver raggiunto questa cifra, ma l’interessamento c’è ed è molto forte. L’Inter attende, cercando di alzare il prezzo con la consapevolezza di dover sacrificare un pezzo pregiato della rosa. Per sostituirlo i nomi più frequenti nelle ultime settimane sono stati quelli di Alessandro Florenzi ed Emerson Royal. Ma nelle ultime ore è stato rilevato l’interesse verso l’esterno olandese Denzel Dumfries. Il calciomercato dell’Inter, nelle prossime ore, potrebbe decollare. Ecco quello che c’è da sapere.

Calciomercato Inter, pronto l’affondo per Dumfries?

Come detto, la partenza di Achraf Hakimi è ormai sicura ed è anche sicuro quindi che l’Inter dovrà intervenire sul mercato per acquistare un esterno destro al nuovo tecnico Simone Inzaghi. Il nome di Denzel Dumfries piace: l’esterno si è già reso protagonista della vittoria dell’Olanda contro l’Ucraina a Euro 2020 siglando la rete del 3-2. Il calciatore in forza al PSV è nel pieno della sua maturazione calcistica essendo un classe 1996 e vuole il grande salto. Gli olandesi chiedono almeno 20 milioni di euro, ma la valutazione potrà crescere se Dumfries continuerà ad essere decisivo con la maglia della Nazionale Orange a Euro 2020. Il terzino vuole lasciare l’Eredevise e l’Inter potrebbe risultare una destinazione più che gradita. La dirigenza lo tiene sotto osservazione.

D’ASCANIO FABIO

SEGUICI SU:

PAGINA FACEBOOK

ACCOUNT TWITTER

Adv
Adv
Adv
Back to top button