Calcio

Calciomercato Inter: se parte Lautaro, pronto un altro nerazzurro

Da qualche giorno diventato ufficiale, Simone Inzaghi guiderà l’Inter la prossima stagione per confermare le ottime prestazioni di quest’anno. Cambia anche il calciomercato dei nerazzurri, come si sa, già assai ridimensionato per le problematiche finanziarie.

L’esigenza primaria dell’Inter in questo momento è fare cassa: come ha già affermato il presidente, sarà necessaria una plusvalenza di 100 milioni dopo questo mercato. I nomi più quotati per essere ceduti sono Achraf Hakimi, esterno marocchino con richieste in tutta Europa, e Lautaro Martinez, già in passato vicino all’addio. Proprio l’addio di quest’ultimo, a determinate cifre, potrebbe cambiare completamente l’andamento dell’estate nerazzurra. Per sostituirlo si pensa infatti a un altro nerazzurro, con sede però a Bergamo: si tratta di Luis Muriel, autore di due stagioni incredibili con la maglia dell’Atalanta. Ecco come, secondo calciomercatoweb.it, l’Inter potrebbe pianificare il calciomercato estivo.

Calciomercato Inter, chi al posto del Toro?

È un centravanti moderno, completo, capace di giocare con la squadra e di fare gol pesanti. Un attaccante che fa gola a tante big in Europa; prima di arrivare all’Inter, aveva avuto infatti richieste dal Borussia Dortmund e dall’Atletico Madrid. Proprio i colchoneros si sarebbero fatti avanti per il Toro, con il Barcellona più distante visto anche l’arrivo di Aguero. Con l’addio di Lautaro, i nerazzurri dovrebbero rifondare l’attacco e il nome che maggiormente circola è quello di Muriel. Secondo calciomercatoweb.it, si potrebbe porre in essere uno scambio tra Muriel (ed eventualmente Hateboer) per Lazaro, esterno rientrato a Milano dopo l’esperienza in Bundesliga.

Questo assieme a un conguaglio, che deriverebbe proprio dalla cessione del Toro. L’esterno austriaco è infatti valutato circa 20 milioni, mentre i due calciatori dell’Atalanta qualcosa in più. Muriel vale infatti per i bergamaschi circa 45 milioni di euro, mentre Hateboer tra i 20 e i 25 milioni. Con la partenza di Lautaro ci sarebbe anche un alleggerimento per ciò che concerne il monte ingaggi, che faciliterebbe l’operazione.

Francesco Ricapito

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Seguici su Metropolitan Magazine

Credits: Inter Facebook

Back to top button