Calcio

Calciomercato Juventus, Allegri scegli le pedine: una conferma ed un addio

Adv

È un calciomercato della Juventus che parte dal centrocampo. Dopo aver archiviato rapidamente il sogno Paul Pogba, i bianconeri di Massimiliano Allegri dovranno lavorare sulla linea mediana per costruire i successi del futuro. L’arrivo del mister toscano “salva il posto” a Federico Bernardeschi, mentre Aaron Ramsey sembra essere sempre più vicino all’addio.

Bernardeschi: piace ad Allegri e Mancini. Resta in bianconero

Ecco le parole di Federico Bernardeschi al canale ufficiale dell’UEFA: “Mancini ha saputo riavvicinare la Nazionale alla gente. Con tranquillità e semplicità ha dato fiducia a noi giocatori e ha restituito entusiasmo agli italiani. Quando è arrivato il ct non era semplice perché l’Italia era data per morta. Il calcio italiano era sotto attacco. Lui pian piano, partita dopo partita, ha fatto una cosa straordinaria, secondo me, quella di riavvicinare il popolo italiano alla Nazionale. Una cosa straordinaria a prescindere da tutto. Anche noi siamo stati assolutamente contagiati da questo entusiasmo. Credo che faccia parte di queste grandi competizioni. La prima cosa che conta è avere un gruppo bello, sano, genuino e unito. Un gruppo in cui tutti pensano allo stesso obiettivo. Credo sia davvero fondamentale. C’è tanta competizione, siamo tutti giocatori fortissimi, però questo non deve togliere nulla alla maglia azzurra e all’obiettivo finale, che è comune. Questo è davvero fondamentale per arrivare a un risultato grandissimo”.

Austria ed Alaba: “È una squadra forte, penso che tutte quelle che arrivino a questo punto siano delle grandi squadre. Dovremo fare la nostra miglior partita come è successo già nel girone. Quelle erano tutte finali, adesso lo saranno ancora di più. E dovremo affrontarle così. Alaba? È un grandissimo campione. Ha vinto tantissimi trofei, ha vinto tutto e devo dire che incontrare grandissimi campioni così è un grande stimolo. E poi ci sarà Wembley, la storia del calcio. Sarà ancora più emozionante”.

Strana la vicenda che ammanta Federico Bernardeschi: i tifosi della Juventus non lo amano e una Nazione intera si è indignata dopo aver scoperto la sua convocazione. Il calciatore, per via della sua duttilità e per caratteristiche che tornano sempre utili, piace moltissimo a Massimiliano Allegri, nuovo tecnico della Vecchia Signora, e Roberto Mancini, attuale Commissario Tecnico della Nazionale di calcio italiana. Era sull’orlo dell’addio da Torino, adesso si candida fortemente per tornare protagonista. Con discrezione.

Calciomercato Juventus: addio a Ramsey

Il gallese non resterà in bianconero: prestazioni sportivo ed ingaggio alto hanno convinto Andrea Agnelli a lasciar andare via l’ex Arsenal. Il centrocampista dovrebbe tornare alle origini riabbracciando la Premier League dopo qualche stagione in Italia. Su di lui sono piombate diverse squadre. La Juventus attende l’offerta giusta per realizzare una plusvalenza.

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv
Adv
Back to top button