Calcio

Calciomercato Juventus: Dabo preso, Scamacca quasi

Il calciomercato della Juventus è entrato nel vivo. Partiamo dagli affari già chiusi, vedi quello riguardante il ragazzo classe 2001 del Nantes. Come conferma Romeo Agresti sul suo profilo Twitter, la Juventus ha chiuso per Abdoulaye Dabo: talentino francese in arrivo dal Nantes. Dabo è quindi un nuovo giocatore dei bianconeri e già nella giornata di lunedì ha svolto le classiche visite mediche. Situazione in divenite, invece, per quanto riguarda Scamacca: l’interessamento dei bianconeri in queste ultime ore è diventato davvero forte.

Chi è Abdoulaye Dabo

Il classe 2001 è sconosciuto ai più. Fino a questo punto della stagione ha giocato solamente con la squadra B del Nantes, in quarta divisione del campionato francese. In Francia, però, la musica è diversa: Dabo è considerato uno dei talenti più cristallini della sua annata. L’ormai ex giocatore dei gialloverdi nell’ultimo periodo si è trasformato in ala, ma nasce come centrocampista puro. Rappresenta il classico giocatore duttile capace di rendere in diverse parti del campo senza inficiare sulle sue prestazioni. La Juventus non si è fatta scappare la ghiotta occasione di prelevare un giovane così interessante già a gennaio. Avrà tempo per fare il suo percorso di apprendistato nella Juventus U23 per poi giocarsi le sue carte in Prima Squadra.

Calciomercato Juventus, capitolo Scamacca:

Per quanto riguarda Scamacca, invece, la Juventus non ha chiuso ma i dialoghi con il Sassuolo sono diventati sempre più fitti. Come riportato da Nicolò Schira sul suo profilo Twitter, i bianconeri hanno chiesto l’attaccanre in prestito per 18 mesi con diritto di riscatto, mentre il Sassuolo che valuta la punta €20/25M vuole l’obbligo di riscatto. Obbligo di riscatto che non è una soluzione – al momento – molto gradita a Paratici. Il Genoa, nel caso, ha già dato il benestare e sarebbe disposto a lasciare andare il giocatore da subito, soprattutto dopo aver ritrovato un Mattia Destro in grandissima forma. Ora sta solamente a Juventus e Sassuolo trovare la quadra, soprattutto riguardo alla formula, magari inserendo anche qualche contropartita. L’ex Ascoli rimane al momento l’indiziato numero uno per diventare la quarta punta dei bianconeri.

EDOARDO DI NUZZO

Credit foto qui

Seguici su:

Pagina Facebook Calcio Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Adv

Related Articles

Back to top button