12.2 C
Roma
Gennaio 20, 2021, mercoledì

“The Flash”: il Pinguino di Danny DeVito tornerà per un cameo?

- Advertisement -

Dopo le molte voci riguardanti Spider-Man 3, l’attenzione è stata posta nelle scorse ore su The Flash, uno dei prossimi lavori di casa DC. Secondo quanto riportato da ComicBook, infatti, l’insider Daniel Richtman avrebbe affermato che la Warner Bros vorrebbe far apparire per un cameo Danny DeVito nei panni di Oswald Cobblepot alias il Pinguino, trent’anni dopo Batman – il Ritorno del 1992. L’insider parla comunque solamente di un cameo in quanto nel finale del film del 1992, Pinguino effettivamente muore, cosa che potrebbe far pensare alla volontà della produzione di farlo apparire per pochi secondi solamente in un universo parallelo, probabilmente generato dalla velocità di Flash

The Flash: il multiverso della DC

Il film aprirà le porte al multiverso della DC, quindi il Batman di Keaton sarà proprio lo stesso di Tim Burton. Si dice che questa versione di Bruce Wayne avrà un ruolo importante nel futuro del DC Extended Universe, ma non ci sono conferme al riguardo. The Flash è diretto da Andy Muschietti (IT parti 1 e 2, L’Attacco dei Giganti) su sceneggiatura ricavata dall’ultima stesura di Christina Hodson (Birds of Prey). Nel film Barry Allen correrà attraverso varie dimensioni parallele dove incontrerà versioni alternative degli eroi DC, in una storia liberamente tratta dall’evento DC Comics Flashpoint.

Nei fumetti, Barry Allen torna indietro nel tempo per impedire l’omicidio di sua madre Nora, e stravolge la linea temporale dell’universo DC, ritrovandosi in un presente molto diverso: in questa timeline, lui non è mai diventato Flash e la Terra vive una profonda situazione di crisi, anche perché molti supereroi non sono più tali; Wonder Woman e le Amazzoni, ad esempio, hanno conquistato il Regno Unito, mentre Aquaman ha devastato l’Europa occidentale con un maremoto per annetterla al suo dominio. Batman esiste, ma dietro la sua maschera c’è Thomas Wayne, non suo figlio Bruce, rimasto ucciso durante la famigerata rapina. Non aspettiamoci, però, una trasposizione fedele.

Barry Allen nel fumetto "The Flash" DC Comics - Photo: web
Barry Allen nel fumetto “The Flash” DC Comics – Photo: web

The Flash: curiosità e data di uscita

Le riprese di The Flash, Covid permettendo, dovrebbero iniziare in primavera di quest’anno, così Andrés Muschietti avrà parecchio tempo per dedicarsi alla produzione e alla post-produzione, dato che l’uscita è attesa per il 4 novembre 2022 nelle sale americane. È un bene, considerando i numerosi personaggi coinvolti e i massicci effetti visivi richiesti da un film del genere.

Nel prossimo film con protagonista Ezra Miller, ci sarà la presenza di due Batman: il Cavaliere Oscuro interpretato da Michael Keaton nel ruolo di mentore per Flash, una sorta di Nick Fury, stando a quanto riferito da TheWrap lo scorso giugno, e quello interpretato da Ben Affleck. Il regista ha infatti dichiarato che Affleck avrà una parte molto sostanziale nell’impatto emotivo del film; la relazione tra Barry e il Bruce di Affleck porterà un livello di emozione mai visto prima. Vi terremo aggiornati su eventuali conferme o smentite da parte di Warner Bros.

Ben Affleck alias Batman in "Justice League" - Photo: web
Ben Affleck alias Batman in “Justice League” – Photo: web

Se hai una passione ossessiva per il Nerd segui la redazione più colorata e fantasiosa del team “Unicorni” di Metropolitan Magazine. Ci trovi su Facebook e Instagram!

Giuliana Aglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
blank
Giuliana Agliohttp://www.metropolitanmagazine.it
Laureanda in Scienze Politiche delle Relazioni Internazionali e Diplomatiche: Storia, Cultura, Mondo, Attualità, presso Unict. Amante della Settima Arte visionaria, come testimonianza storica d'impegno civile e documentaria, costantemente ispirata da registi del calibro di Steven Spielberg, Martin Scorsese, Chris Columbus, Taika Waititi, Todd Phillips, Guillermo del Toro, Christopher Nolan e Denis Villeneuve. Innamorata dei Musical quali "The Greatest Showman" e del tanto acclamato "A Star is Born". Aspirando alla carriera da regista continuerò ad emozionarmi non smettendo mai di sognare attraverso l'inspiegabile piacere che il cinema regala con la "magia" capace di rendere meravigliose le cose ordinarie e la "bellezza" di spingerci dove non ci sono confini e orizzonti.
- Advertisement -

Continua a leggere

Calciomercato, Diawara-Bernardeschi: scambio tra Roma e Juventus?

Nelle ultime ora sta prendendo piede l'ipotesi di uno scambio di mercato sull'asse Roma-Juventus. La trattativa che coinvolgerebbe Diawara-Bernardeschi potrebbe infuocare, infatti,...

Forse non hai giocato… Hungry Hearts Diner

La rubrica questa settimana vi porta a scoprire un titolo un po' diverso dal solito. Si tratta del mobile game Hungry Hearts...

Calciomercato Cagliari, interessa Zaza del Torino: trattativa possibile?

Sono ore di riflessioni in casa Cagliari a pochi giorni dalla sconfitta interna col Milan, la quinta consecutiva in campionato. Eusebio Di...
- Advertisement -

Ultime News

Pixar Popcorn: i corti dal sapore familiare su Disney Plus

Tra i nuovi contenuti Pixar annunciati durante il Disney Investor Day 2020 si è parlato della serie di corti originali, Pixar Popcorn,...

Marvel’s Behind The Mask: il documentario sugli eroi

Behind The Mask, non solo nuove serie e film in casa Marvel. La Disney ha infatti annunciato che sulla piattaforma Disney+ farà...

“Peaky Blinders 6”: Cillian Murphy torna con l’ultima stagione

È notizia di questi giorni che la storia del gangster di Birmingham, Tommy Shelby (Cillian Murphy) e della sua famiglia, negli anni successivi...

Luca: l’ispirazione e la trama del film Pixar in Italia

Il prossimo film Pixar previsto in uscita è Luca, ha già fatto parlare di sé (anche se le informazioni erano minime) perché...

Winnie the Pooh: cartoni animati da rivedere

Oggi è il Winnie the Pooh Day, giornata dedicata all'orsetto più simpatico del mondo dell'animazione per l'infanzia. Scopriamo insieme la sua storia...
- Advertisement -