Calcio

Calciomercato Juventus, Ramsey e Arthur ai saluti: il sostituto

Adv
Adv

I primi movimenti di mercato si sono già registrati, con diverse squadre di Serie A, Serie B e Lega Pro che hanno piazzato diversi colpi nel tentativo di migliorare la rosa a disposizione dei rispettivi allenatori. Obiettivo: mettere una toppa sugli errori commessi nelle trattative estive o soddisfare le necessità emerse in questa prima metà di stagione. Come spesso capita, questa finestra invernale dedicata alle trattative non è semplice e affolla gli incubi di tutti i direttori sportivi sparsi in giro per il Vecchio Continente. Pochi giorni, calciatori su piazza limitati e riluttanza nel cedere sono le avversarie più insidiose per i dirigenti sportivi. Inoltre, la crisi pandemica non invoglia le società a spendere eccessivi capitali: anche il mondo del calcio vive, infatti, in questa incertezza dovuta ai (tanti) nuovi positivi. Si cercano occasioni, soprattutto in prestito. Nello specifico, il calciomercato della Juventus si focalizza sul centrocampo.

Calciomercato Juventus, l’innesto a centrocampo

La Juventus si trova ad affrontare un importante ricambio a centrocampo, con diversi addii e un nuovo innesto. La partenza finora quasi certa è quella di Aaron Ramsey, a un passo dal Crystal Palace e da tempo ormai in rottura con i bianconeri. Per Arthur invece si muove l’Arsenal: secondo fantacalcio.it, i Gunners avrebbero formulato un’offerta di prestito oneroso per 18 mesi per il centrocampista brasiliano. Su questo non è ancora stato trovato un accordo, con la Juventus che intanto si muove per rimpiazzare almeno uno dei due elementi. Il profilo valutato è quello di Nicolò Rovella, di proprietà bianconera ma in prestito al Genoa. Sarebbe un’operazione low cost, che darebbe una nuova soluzione ad Allegri anche in ottica futura. L’obiettivo principale resta Zakaria, in scadenza con il Borussia Moenchengladbach, per il quale però sarebbe necessario uno sforzo economico più importante.

Seguici su Metropolitan Magazine

Credits: Juventus Facebook

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button